Squadra Ghana Mondiali Sudafrica 2010


Squadra Ghana ai Mondiali Sudafrica 2010

In questa sezione ci saranno informazioni inerenti la squadra Ghana, partecipante ai Mondiali Sudafrica 2010. La nazionale Ghana parteciperà, nel Gruppo D ai mondiali di calcio che si disputeranno in Sudafrica dall’11 giugno 2010 all’11 luglio 2010.


Il Gruppo D è composto dalle squadre: Australia, Germania, Ghana e Serbia.

Ghana ai Mondiali Sudafrica 2010: CALENDARIO PARTITE

Di seguito il calendario delle partite relative alla squadra – Ghana dei Mondiali di calcio Sudafrica 2010.

Data Ora Stadio Partita
Gruppo D
13/06/2010 20:30 Durban Germania – Australia
13/06/2010 16:00 Pretoria Serbia – Ghana
18/06/2010 13:30 Port Elizabeth Germania – Serbia
19/06/2010 16:00 Rustenburg Ghana – Australia
23/06/2010 20:30 Johannesburg Ghana – Germania
23/06/2010 20:30 Nelspruit Australia – Serbia


Clicca sul nome della partita per vedere la scheda dettagliata.

Secondo mondiale consecutivo per le stelle nere: il Ghana a Sudafrica 2010

La nazionale di calcio del Ghana, meglio nota in patria come la squadra delle “Black Stars”, si appresta a vivere la sua seconda esperienza a un Mondiale dopo il significativo cammino di Germania 2006: tra l’altro, la storia calcistica di questa squadra africana non è poi così lunga, visto che l’esordio internazionale avvenne solamente sessant’anni fa. Il Ghana si era sempre contraddistinto per un singolare primato: si è sempre trattato di una delle principali nazionali del continente africano, ma la qualificazione non è mai stata raggiunta per undici mondiali consecutivi, poi finalmente l’impresa è riuscita in occasione del recente mondiale tedesco, una manifestazione che ha messo in luce i progressi di un calcio fin troppo atteso, come quello africano, e la maturità raggiunta da un team spesso protagonista di importanti exploit a livello giovanile.

Come già anticipato, la bacheca del Ghana si limita solamente alla Coppa d’Africa: il massimo trofeo del continente nero è stato infatti alzato al cielo per quattro volte (anche se la vittoria più recente risale al 1982: le altre date sono il 1963, il 1965 e il 1978), ma non bisogna nemmeno dimenticare gli altri piazzamenti di prestigio, visto che questa nazionale è stata capace di raggiungere più volte le semifinali e la finale. Proprio nel corso dell’ultimissima edizione della Coppa in Angola, i ghanesi sono riusciti a conquistare l’ambita finale, risultato che mancava da 18 anni, ma poi l’ultimo atto è stato fatale alle stelle nere (sconfitta per 1-0 contro l’Egitto), dopo aver eliminato i padroni di casa ai quarti e la Nigeria nelle semifinali.

Un secondo posto che mostra la continuità di questa squadra dopo l’ottima impressione destata in Germania: nell’unica partecipazione mondiale, i bianco-neri hanno infatti superato abbastanza agevolmente il girone del primo turno con due vittorie e una sconfitta (quella con l’Italia), perdendo poi agli ottavi col Brasile. Si riparte da un gruppo più maturo, sono passati quattro anni da allora e i calciatori hanno mietuto nuove esperienze formative, mentre sono cresciute anche nuove giovani stelle. Infatti, non bisogna dimenticare che le nazionali giovanili del Ghana sono tra le migliori al mondo: l’under 17 ha vinto due Mondiali, mentre l’under 20 si è messa in luce lo scorso anno in Egitto con lo storico trionfo ai danni del Brasile. Siamo sicuri che si andrà a pescare con fiducia tra questi giovani, vanto e speranza di tutta la nazione ghanese.

Milovan Rajevac, commissario tecnico Ghana Mondiali Sudafrica 2010


Milovan Rajevac, ct Ghana

Milovan Rajevac, ct Ghana

Milovan Rajevac: il ct del Ghana è alla prima esperienza come selezionatore a un Mondiale
Per il suo secondo Mondiale consecutivo, la federazione del Ghana ha scelto il serbo Milovan Rajevac, una scelta piuttosto singolare, visto che gli unici incarichi precedenti erano stati soltanto in squadre di club della sua nazione (in particolare, Stella Rossa e Vojvodina). L’eredità, inoltre, è molto pesante, visto che la nazionale che aveva lasciato il suo predecessore, Ratomir Dujkovic (anch’egli serbo), aveva ben figurato ai mondiali tedeschi ed aveva conseguito un interessante terzo posto nella Coppa d’Africa del 2008. Rajevac ha messo a tacere le critiche circa la sua scarsa esperienza internazionale, bissando la qualificazione a Sudafrica 2010, non così scontata, ed arrivando fino alla finale della Coppa d’Africa del 2010. La sua squadra appare molto simile a quella della manifestazione calcistica precedente, con molta fisicità da parte dei difensori e centrocampisti e buone tecniche e velocità degli attaccanti; forse il ct serbo dovrà lavorare maggiormente su di essi, vista la non eccelsa vena realizzativa del Ghana in questi due anni di gestione.

Le qualificazione del Ghana ai Mondiali Sudafrica 2010

La qualificazione del Ghana a Sudafrica 2010: primo turno al fotofinish, secondo round senza storia
Le cervellotiche qualificazioni africane ai Mondiali prevedono sostanzialmente due gironi da quattro squadre, con partite di andata e ritorno. Il Ghana è stato immediatamente inserito nel gruppo 5 del primo turno, insieme a Libia, Lesotho e Gabon: avversari non proprio irresistibili, ma che hanno invece dato del filo da torcere ai più quotati ghanesi. In effetti, la classifica finale parla chiaro: Ghana, Gabon e Libia 12 punti, Lesotho 0. Tre squadre al primo posto, il Ghana e il Gabon si sono salvate grazie ai gol segnati, ma quanti rischi per le Black Star! Le sconfitte contro il Gabon (2-0 a Libreville) e Libia (1-0 a Tripoli) rischiavano di mettere a repentaglio la qualificazione, ma la fortuna è stata dalla parte della nazionale africana. Il secondo girone, quello decisivo, è stato invece più tranquillo: le avversarie, in questo caso, sono state il Mali, il Sudan e il Benin. I Ghanesi hanno chiuso al primo posto, utile per la qualificazione sudafricana, con tre punti di vantaggio sulla rivelazione Benin; quest’ultima squadra ha infatti inflitto l’unica sconfitta ai bianco-neri (1-0 con gol al 92’), ma le precedenti vittorie (soprattutto il 2-0 in Mali e la doppia vittoria col Sudan) avevano messo in cassaforte il passaggio del turno. Una seconda storica qualificazione che dovrà ora essere corroborata da un calcio più efficace, visto che non sempre vi saranno avversari morbidi come in queste qualificazioni.

Formazione del Ghana Mondiali Sudafrica 2010

Michael Essien, giocatore del Ghana

Michael Essien, giocatore del Ghana

La rosa del Ghana: molti innesti dall’under 20 nel gruppo di Germania 2006
Molti dei probabili convocati di Rajevac sono gli stessi che erano presenti quattro anni fa in Germania. Il ct però intende rafforzare l’impianto di squadra con molti dei talenti messisi in luce nel trionfale mondiale under 20, segno che in Sudafrica vedremo molti giovani all’opera. Il posto da titolare in porta spetta sicuramente a Kingson, il numero uno del 2006, il quale ha a suo vantaggio l’età e l’esperienza maturata nel campionato inglese (milita nel Wigan); McCharty è un buon secondo, mentre Adjei era il titolare della giovanile. In difesa spiccano i nomi dei giovani Inkoom e Vorsah, ben coadiuvati dai più “stagionati” Addo e Sarpei. È a centrocampo che possiamo trovare i principali talenti ghanesi: Essien del Chelsea è forse il calciatore più famoso e forte di questa nazionale, ma anche i nomi dell’udinese Asamoah (rapido e preciso) e dei rocciosi Appiah e Muntari (tutti nomi ben noti al calcio italiano) costituiscono delle importanti garanzie. La coppia d’attacco titolare è formata da Gyan e Amoah, tra i più prolifici bomber di questa nazionale, anche se occorrerà tenere d’occhio il talento del milanista Adiyiah, penalizzato comunque dal suo scarso impiego nel club.

Difficile ripetere le buone prestazioni di quattro anni fa: gli ottavi potrebbero essere nuovamente deleteri

Il girone D del primo turno in cui è stata inserito il Ghana è abbastanza equilibrato per quel che riguarda il secondo posto: la Germania potrebbe conseguire, grazie alla sua esperienza, il primo posto, il resto spetterà ai ghanesi, australiani e serbi. Australia e Serbia faranno di tutto per arrivare agli ottavi di finale, ma gli africani non staranno certo a guardare. Ripetere la qualificazione agli ottavi di Germania 2006 non sarà per nulla facile, ma questa nazionale, grazie alla propria velocità e imprevedibilità è in grado di fare bella figura. Un eventuale ottavo farebbe incrociare però le Black Stars con l’Inghilterra, segno che gli ostacoli saranno molti e, in alcuni casi, insormontabili.

Giocatori convocati squadra Ghana ai Mondiali Sudafrica 2010

In questa sezione ci saranno informazioni inerenti i giocatori convocati della squadra Ghana, partecipante al Mondiale di calcio Sudafrica 2010.


Sito ufficiale Nazionale Ghana Calcio

Mondiali Sudafrica 2010




Segui su sdamy i Mondiali calcio Sud Africa 2010, queste le varie sezioni:

Sito ufficiale FIFA – Mondiali SudAfrica 2010

Approfondimenti