Marco Mengoni, vincitore Sanremo 2013

Marco Mengoni, vincitore Sanremo 2013

Marco Mengoni vincitore FESTIVAL SANREMO 2013

Premio della Critica ad Elio e le Storie Tese

Marco Mengoni ha vinto la 63^ edizione del Festival di Sanremo con la canzone L’essenziale, scritta dallo stesso Mengoni insieme a Roberto Casalino ed a Francesco De Benedittis. Direzione d’orchestra di Fabio Gurian. Al secondo posto Elio e le Storie Tese con La canzone mononota, al terzo i Modà con Se si potesse non morire. Ad Elio e le Storie Tese vanno il Premio della Critica Mia Martini e quello per il miglior arrangiamento, assegnato dall’Orchestra di Sanremo. I tre finalisti erano stati decretati dalla votazione al 50% dal televoto popolare ed al 50% dalle preferenze della Giuria di Qualità: diramati i tre nomi i voti sono stati azzerati ed è ripartita una nuova gara con le stesse modalità di voto. Marco Mengoni è stato anche scelto per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest in programma in Svezia dal 14 al 18 maggio 2013.

Video, Marco Mengoni L’essenziale

Qui di seguito la canzone vincitrice del Festival Sanremo 2013, Marco Mengoni L’essenziale:

CLASSIFICA FINALE FESTIVAL SANREMO 2013: queste le percentuali

  1. Marco Mengoni: “L’essenziale televoto: 44%; totale: 36%
  2. Elio e le Storie Tese: “La canzone mononota televoto: 22% totale: 33%
  3. Modà: “Se si potesse non morire televoto: 34% totale: 31%

Decisivo il televoto

Ma ha vinto davvero la miglior canzone? Quesito più che lecito, cui forse non interesserà rispondere alle migliaia di fans di Mengoni in Italia e nel mondo ma che dev’essere invece posto all’attenzione di chi studia e s’interessa di musica, e pure del Festival di Sanremo. Diciamo che ha vinto un brano molto sanremese, di uno stile classico, forse non in grado di sprigionare interamente le qualità di chi l’ha interpretato, ma tradizionale e quindi sicuro: non a caso il brano è stato preferito a Bellissimo, che a livello di musica e parole non era certo inferiore. Mengoni aveva chiuso al comando, davanti ai Modà e ad Annalisa, anche la serata di giovedì, quella della prima classifica parziale basata solo sul televoto popolare, che ha fissato il 25% dei voti totali. Risultato provvisorio ma evidentemente risultato decisivo al pari dell’altro 25% del televoto di sabato visto che, percentuali alla mano, la Giuria di Qualità aveva attribuito una votazione migliore ad Elio ed ai Modà. Anche nel 1996, data della loro precedente partecipazione al Festival, Elio e le Storie Tese si erano classificati al secondo posto con La Terra dei Cachi mentre per i Modà si tratta del secondo podio in tre anni dopo il secondo posto del 2011 in coppia con Emma Marrone con Arriverà. Gli stessi Modà avevano scritto il testo di Non è l’inferno, brano con cui Emma vinse l’edizione 2012. Per la quarta volta negli ultimi cinque anni la vittoria va ad un cantante formato in un talent show: dopo i tre successi di ex Amici è la prima volta che a “sbancare” è un “prodotto” di X Factor, di cui Mengoni vinse la terza edizione nel 2009, l’anno prima della consegna del prestigioso Mtv European Music Award (Best European Act), unico cantate italiano finora a riuscire nell’impresa. Curiosamente anche il vincitore della Sezione Giovani del Festival 2013, Antonio Maggio, si era aggiudicato un’edizione di X Factor, la prima, datata 2008.

Festival Sanremo, gli argomenti

Vedi i contenuti di sdamy sull’ultima edizione in corso del Festival di Sanremo :

Approfondimenti