Antonio Maggio

Antonio Maggio

Antonio Maggio, vincitore Sanremo Giovani 2013

Antonio Maggio ha vinto la 63^ edizione del Festival di Sanremo nella Sezione Giovani con la canzone Mi servirebbe sapere. Questo dunque il primo verdetto di Sanremo 2013, maturato dalla combinazione del 50% del televoto popolare con il 50% delle preferenze espresse dalla Giuria di Qualità, presieduta dal maestro Nicola Piovani, che ha proclamato il nome del vincitore. Al secondo posto Ilaria Porceddu con In equilibrio, al terzo Renzo Rubino con Il postino (amami uomo). Quarti i Blastema con Dietro l’intima ragione. Renzo Rubino si è aggiudicato il Premio della Critica Mia Martini mentre Il Cile con Le parole non servono più ha vinto il Premio Sergio Bardotti (novità 2013) riservato al miglior testo.

La classifica finale – Sanremo 2013, sezione Giovani

Qui di seguito la classifica finale della sezione Giovani del Festival di Sanremo 2013

  1. Antonio Maggio Mi servirebbe sapere televoto 28%. Totale 36%
  2. Ilaria Porceddu: “In equilibrio televoto 30%. Totale: 27%
  3. Renzo Rubino: “Il postino (amami uomo) televoto 30%. Totale: 19%
  4. Blastema: “Dietro l’intima ragione  televoto 12%. Totale: 18%

Come si evince dai numeri, decisivo è stato il contributo della Giuria di Qualità

Antonio Maggio a Sanremo 2013 con Mi servirebbe sapere

Antonio Maggio con Mi servirebbe sapere, il video della canzone vincitrice sezione giovani Festival Sanremo 2013:

video

Antonio ci riprova

Vittoria in parte sorprendente visto che quasi tutti i pronostici della vigilia indicavano in Rubino il favorito numero uno, forte di un testo profondo e complesso sul tema dell’omosessualità. Ed invece l’ha spuntata il ritmo tra marcia e swing di Maggio, testo simpatico ed orecchiabile. Ma non privo di significati: “La mia è una canzone che parla delle scelte che la vita ci costringe a fare ogni giorno, anche se non sappiamo se sono positive o negative” aveva detto Antonio prima del via del FestivalPer Maggio, scoppiato in un pianto dirotto dopo la proclamazione, prima dei doverosi ringraziamenti a mamma e papà, presenti in Teatro, si tratta della seconda vittoria di una carriera che prova a ripartire: era lui infatti la voce solista degli Aram Quartet, il gruppo che comprendeva anche Antonio Ancora, Michele Cortese e Raffaele Simone e che si aggiudicò nel 2008 la prima edizione di X Factor. Curiosamente la stessa edizione cui partecipò anche Ilaria Porceddu, eliminata in semifinale. Ventisette anni l’8 agosto, salentino di San Pietro Vernotico, Maggio, dopo l0 scioglimento degli Aram Quartet nel 2010, ha cambiato etichetta musicale, passando alla Rusty Records, con la quale settimana prossima pubblicherà il primo album da solista, Nonostante tutto, comprendente dieci tracce, tra cui ovviamente Mi servirebbe sapere.

Festival Sanremo, gli argomenti

Vedi i contenuti di sdamy sull’ultima edizione in corso del Festival di Sanremo :

Approfondimenti