Tabellino, risultato e formazioni – Russia – Repubblica Ceca 4-1 Europei 2012

Russia-Repubblica Ceca 4-1

Marcatori: 15’, 79’ Dzagoev; 24’ Shirokov; 52’ Pilar; 82’ Pavlyuchenko

Russia: Malafeev; Anyukov, Ignashevich, V. Berezutski, Zhirkov; Shirokov, Denisov, Zyryanov; Dzagoev (85’ Kokorin); Arshavin; Kerzhakov (73’ Pavlyuchenko). C.t.: D. Advocaat.

Repubblica Ceca: Cech; Gebre Selassie, Hubnik, Sivok, Kadlec; Jiracek (76’ Petrzela), Plasil; Rezek (46’ Hubschman), Rosicky, Pilar; Baros (86’ Lafata). C.t.: M. Bilek.

Arbitro: Webb (Inghilterra)

Ammoniti: nessuno.

Sarà anche il girone più equilibrato, ma il nome della squadra padrona c’è già. La Russia entra con fragore in Euro 2012 travolgendo la Repubblica Ceca nella partita disputata a Wroclaw che ha chiuso la prima giornata del Gruppo A. I semifinalisti dell’ultima edizione confermano quanto di buono fatto vedere nelle ultime amichevoli contro l’Italia proponendosi come mina vagante della competizione. Certo tecnica e senso del gol non mancano alla squadra di Advocaat, che casomai dovrà pensare a migliorare la mira sotto porta. Può infatti sembrare strano dirlo dopo una simile goleada, ma proprio come contro gli azzurri la Russia ha realizzato tanti gol quante sono state le occasioni sprecate, in particolare da Kerzhakov. Il risultato quindi non fa una grinza: la Repubblica Ceca si è dimostrata troppo fragile in difesa ed inoffensiva davanti, dove Baros è apparso quasi sempre troppo isolato eccetto qualche buon taglio di Pilar, che aveva provato a riaprire la partita in avvio di ripresa su assist di Rosicky, l’unico portatore sano di tecnica nella mediana ceca, al termine di un primo tempo di chiara marca russa eccetto un primo quarto d’ora in cui i cechi si erano fatti valere con un buon pressing alto. Ma, preso in mano il centrocampo, Arshavin e compagni hanno sciorinato il loro calcio in velocità, arrivando troppo facilmente in porta con tre-quattro passaggi. E proprio dal capitano è partita l’azione del primo gol: assist per Kherzakov che centra il palo di testa, il talentino Dzagoev è il più lesto a raccogliere la ribattuta da centro area e Cech è battuto. Dopo meno di dieci minuti è già tempo di raddoppio grazie ad un inserimento di Shirokov su assist del solito Arshavin. La partita sembra chiusa, vista la difficoltà dei cechi nel produrre calcio e la facilità della Russia nel ripartire, ed in effetti la squadra di Bilek non crea veri pericoli neppure dopo il gol di Pilar. Così, dopo due clamorosi errori di mira di Kherzakov da pochi passi, la Russia dilaga nel finale: prima con Dzagoev che fa doppietta sull’ennesimo suggerimento di Arshavin e poi con il neo-entrato Pavlyuchenko che fa tutto da solo e scarica in rete con forza dal limite dell’area. Si apre quindi il ballottaggio con Kherzakov per il ruolo di punta centrale: che bei problemi per Advocaat…

Clicca qui per gli Highlights Russia-Repubblica Ceca 4-1

Prima della partita

Russia – Rep. Ceca Europei 2012

La partita Russia – Rep. Ceca, valevole per gli Europei 2012 si giocherà venerdì 8 giugno 2012 alle ore 20:45 nello stadio Stadion Miejski della città di Breslavia.

La squadra – Russia e la nazionale – Rep. Ceca appartengono al Gruppo A degli Europei 2012.

Pronostico Russia-Repubblica Ceca Europei 2012:

Il nostro pronostico: Russia

Non ci si faccia ingannare dalla squadra che ha strapazzato l’Italia: i cechi saranno un cliente difficile ma alla fine il maggior tasso tecnico russo dovrebbe fare la differenza

Precedenti Russia – Rep. Ceca agli Europei 2012

In questa sezione trovi informazioni sulle partite giocate tra Russia – Rep. Ceca giocate precedentemente agli Europei di calcio 2012.

La prima gara in notturna dell’Euro 2012 sarà invece quella tra Russia e Repubblica Ceca: il pronostico è tutto dalla parte della nazionale di Advocaat, favoritissima del girone. La storia dei precedenti tra le due squadre è davvero molto esigua, come inevitabile che sia visto che le nazionali in questione hanno vita relativamente giovane, essendo nate solo da un ventennio dopo la fine dei rispettivi regimi comunisti. Così negli archivi si trova un solo incrocio precedente, seppure assai significativo e risalente proprio ad una fase finale di un Europeo, quello inglese del ’96. Il 19 giugno 1996 a Liverpool finì 3-3 in una sfida valida per il girone eliminatorio: partita scoppiettante con doppio vantaggio ceco firmato Suchoparek e Kuka, rimonta russa con i gol di Mostovoy e Tetradze (futuro romanista) prima del botta e risposta nel finale tra Beschastnykh e Vladimir Smicer, che meno di dieci anni dopo sarebbe stato conosciuto anche dai tifosi del Milan per aver realizzato uno dei tre gol del Liverpool nella finale di Champions ad Istanbul. I cechi erano al primo appuntamento ufficiale dopo il tramonto della Cecoslovacchia e la vetrina fu sfruttata a dovere da Nedved e compagni capaci di spingersi, anche grazie al punto strappato ai russi, fino alla finalissima poi persa contro la Germania dopo i supplementari. La Russia invece terminò ultima nel girone che comprendeva anche Germania ed Italia.

Data Tipo Città Partita Risultato
Russia – Rep. Ceca – scontri precedenti a Euro 2012


Formazioni, rose in campo Russia – Rep. Ceca EURO 2012

In questa sezione troverai informazioni sulle probabili formazioni della partita Russia – Rep. Ceca. Giocatori e rosa della formazione Russia e della Rep. Ceca agli europei di calcio 2012.

Risultato Russia – Rep.Ceca Europei 2012

In questa sezione troverai informazioni sul risultato della partita Russia – Rep. Ceca e la cronaca della partita Russia – Rep. Ceca del Gruppo A Euro 2012.

PARTITE GRUPPO A – EUROPEI 2012

Qui di seguito le partite del GRUPPO A degli Europei 2012:

Clicca sul nome della partita per vedere presentazione con precedenti, formazioni, cronaca e risultato.

Segui gli Europei 2012, le varie sezioni di Euro 2012:

Approfondimenti