Repubblica Ceca-Polonia 1-0

Marcatore: 72’ Jiracek

Repubblica Ceca: Cech; Gebre Selassie, Sivok, Kadlec, Limbersky; Hubschmann, Plasil; Jiracek (84’ Rajtoral), Kolar, Pilar (88’ Rezek); Baros (91’ Pekhart). C.t.: M. Bilek.

Polonia: Tyton; Piszczek, Wasilewski, Perquis, Boenisch; Dudka, Polanski (56’ Grosiscki), Murawski (73’ Mierzejewski); Blaszczykowski, Lewandowski, Obraniak (73’ Brozek). C.t.: F. Smuda.

Arbitro: Limbersky, Polanski, Perquis, Murawski, Wasilewski, Blaszczykowski, Plasil e Pekhart.

Ammoniti: Thomson (Scozia)

La Polonia esce tra gli applausi: la “partita della vita”, com’era stata definita dal ct Smuda e da Polanski, si è trasformata in un incubo, e l’attesissimo Europeo casalingo è terminato con un mesto ultimo posto nel Gruppo A, affrontato da testa di serie. Eppure i tifosi rendono omaggio alla squadra al termine della partita persa di misura contro la Repubblica Ceca che, premiata da un bel gol di Jiracek, prende due piccioni con una fava chiudendo il girone al primo posto. Verdetto giusto, che premia la squadra che ha cercato di più la vittoria ed in possesso di maggior qualità mentre la Polonia ha deluso soprattutto sul piano mentale e dell’approccio alla gara. Brutta partita a Wroclaw tra due squadre che risentono l’importanza della posta in palio: l’impossibilità di commettere il minimo errore hanno bloccato entrambe le squadre per tutto il primo tempo. Prima frazione vissuta su ritmi bassissimi nonostante il pareggio fosse il risultato meno conveniente per entrambe, in attesa di novità da Russia-Grecia. Così, dopo un illusorio promettente avvio dei polacchi, vicini al gol con una punizione di Murawski e con una bella incursione di Blaszczykowski fermato da Cech, è la Repubblica Ceca a farsi preferire grazie alle incursioni di Gebre Selassie sulla destra, pur manovrando con troppa lentezza e prevedibilità. Neppure la doccia fredda del vantaggio greco, maturato quando il primo tempo di Wroclaw era già terminato, fa rientrare dagli spogliatoi due squadre trasformate: la Polonia sembra provarci con maggiore determinazione ma è solo un attimo, poi la Repubblica Ceca riprende in mano il filo del gioco provando a sfondare soprattutto sulle corsie esterne di fronte alla passività di una squadra incapace di tessere una manovra degna di questo nome e chiaramente bloccata sul piano psicologico. A metà tempo il gol decisivo: Baros penetra centralmente ed è bravissimo nel leggere l’inserimento di Jiracek che controlla, sterza e batte Tyton. Ai cechi basta controllare la debole reazione polacca: l’unico sussulto arriva al 93’ con Blaszczykowski ma Sivok salva sulla linea il pallone che potrebbe regalare ai suoi compagni un Europeo ancora lungo.

Prima della partita

Rep. Ceca – Polonia Europei 2012

La partita Rep. Ceca – Polonia, valevole per gli Europei 2012 si giocherà Sabato 16 giugno 2012 alle ore 20:45 nello stadio Stadion Miejski della città di Breslavia.

La squadra – Rep. Ceca e la nazionale – Polonia appartengono al Gruppo A degli Europei 2012.

Pronostico Rep. Ceca-Polonia Europei 2012:

Il nostro pronostico: Polonia

I cechi sono superiori sul piano tecnico ma finora, eccetto i primi 20′ contro la Grecia, hanno deluso. Non ha incantato neppure la Polonia ma, rinfrancata dal pari contro la Russia, un’intera nazione spingerà avanti la squadra di Smuda che può solo vincere e sembra avere tutte le armi per farcela.

Precedenti Rep. Ceca – Polonia agli Europei 2012

In questa sezione trovi informazioni sulle partite giocate tra Rep. Ceca – Polonia giocate precedentemente agli Europei di calcio 2012.

Pareggi banditi nei cinque precedenti tra le due squadre, Rep. Ceca e Polonia, tutti distribuiti nell’arco degli ultimi dodici anni. Il bilancio parla di tre vittorie polacche e due ceche, distribuite, queste ultime, a forma di chiasmo nel primo confronto assoluto, quello di Ostrava del 12 maggio 2007 (2-1), e nell’ultima sfida, giocata il 10 ottobre 2009 e valevole per le qualificazioni al Mondiale 2010: a Praga, con la Polonia già eliminata, i cechi s’imposero per 2-0 con i gol di Tomas Necid e Jaroslav Plasil ma il successo servì solo per annullare lo stesso risultato ottenuto dalla Polonia a Larnaca il 6 febbraio 2008 (gol di Lobodziński e Lewandovski) ma non bastò per partecipare alla rassegna iridata nel girone vinto dai cugini della Slovacchia.

Data Tipo Città Partita Risultato
Rep. Ceca – Polonia – scontri precedenti a Euro 2012
12/03/1997 AMI Ostrava Rep. Ceca-Polonia 2-1
28/04/1999 AMI Varsavia Polonia- Rep. Ceca 2-1
06/02/2008 AMI Larnaca Polonia- Rep. Ceca 2-0
11/10/2008 QM Chorzow Polonia-Rep. Ceca 2-1
10/10/2009 QM Praga Rep. Ceca-Polonia 2-0


Formazioni, rose in campo Rep. Ceca – Polonia EURO 2012

In questa sezione troverai informazioni sulle probabili formazioni della partita Rep. Ceca – Polonia. Giocatori e rosa della formazione Rep. Ceca e della Polonia agli europei di calcio 2012.

Risultato Repubblica Ceca – Polonia Europei 2012

In questa sezione troverai informazioni sul risultato della partita Rep. Ceca – Polonia e la cronaca della partita Rep. Ceca – Polonia del Gruppo A Euro 2012.

PARTITE GRUPPO A – EUROPEI 2012

Qui di seguito le partite del GRUPPO A degli Europei 2012:

Clicca sul nome della partita per vedere presentazione con precedenti, formazioni, cronaca e risultato.

Segui gli Europei 2012, le varie sezioni di Euro 2012:

Approfondimenti