Italia-Irlanda 2-0

Marcatori: 34′ Cassano; 89′ Balotelli

Italia: Buffon; Abate, Barzagli, Chiellini (57’ Bonucci), Balzaretti; De Rossi, Pirlo, Marchisio; Thiago Motta; Di Natale (74’ Balotelli), Cassano (63’ Diamanti). C.t.: C. Prandelli.

Irlanda: Given; O’Shea, St Ledger, Dunne, Ward; Duff, Whelan, Andrews, McGeady (65’ Long); Keane (86’ Cox), Doyle (76’ Walters). C.t.: G. Trapattoni.

Arbitro: Cakir (Turchia)

Ammoniti: Balzaretti, O’Shea, St. Leger e Buffon.

Espulso: Andrews all’88’ per proteste.

L’Italia c’è, ma non c’è: la paura del biscotto è evaporata, ma con essa è svanita anche la (poca) Italia vista nelle prime due partite. Ma il calcio è questo: gli azzurri tornano alla vittoria dopo cinque partite e passano il turno pur al termine di una pessima prestazione, una delle peggiori della storia recente. E per volare ai quarti di finale, dove con ogni probabilità l’avversario sarà la Francia (senza l’infortunato Chiellini: nuovo stiramento), c’è bisogno anche dell’onestà della Spagna, che non concede un metro alla Croazia e passando nel finale si riappropria del primo posto nel girone. Tutto è bene quel che finisce bene, ma è meglio non illudersi: difficile immaginare che a frenare gli azzurri sia stata solo la paura, piuttosto ci sono seri problemi di condizione fisica, di gioco (che fine ha fatto il possesso palla che mai come oggi sarebbe servito?) e di idee tattiche, sempre più confuse, come evidenziato che gli unici pericoli creati, oltre ai gol, sono arrivati su palla ferma. L’unica nota positiva è il ritorno al gol degli attaccanti, peraltro autori di un’ottima prestazione. E’ infatti un’Italia tesa e contratta quella scesa in campo a Poznan: sarà colpa dell’afa insopportabile, dell’obbligo di fare risultato o dell’ennesimo cambio di modulo, ma gran parte del primo tempo scivola via all’insegna del non gioco. All’Irlanda basta poco per difendersi soffrendo il meno possibile: squadra chiusa a doppia mandata al centro ma anche sulle fasce dove la superiorità numerica dei verdi è esaltata dall’imprecisione di Abate e Balzaretti al momento di crossare. La manovra azzurra è troppo lenta, nessuno si muove anche perché Thiago Motta non trova la posizione giusta e gli attaccanti sono isolatissimi, nonostante il gran movimento di Cassano che disegna a tratti un 4-2-3-1. Ma Di Natale è solo in mezzo, così gli unici pericoli arrivano dalle palle ferme, o quando la palla circola più velocemente. L’Italia cresce lievemente dopo la mezz’ora, ed i frutti si vedono quasi subito: dopo un quasi gol di Di Natale, che scarta Given ma trova l’opposizione di Dunne sulla linea, il gol arriva al 34’ con Cassano che prima si procura un angolo e poi lo trasforma girando a rete di testa la parabola di Pirlo. Chi pensa però alla svolta psicologica rimarrà deluso: nel secondo tempo l’Italia torna quella grigia della prima mezz’ora, addirittura schiacciata per lunghi minuti da un’Irlanda orgogliosa ma niente più. Solo una punizione di Pirlo di poco alta allenta l’incredibile forcing irlandese: i verdi attaccano ma senza affondare eccetto un debole tiro dalla distanza di Andrews, ed i cambi discutibili di Prandelli non aiutano visto che poco si fa per allungare la squadra. Con il passare dei minuti lo 0-0 di Danzica non serve per allentare la tensione azzurra, anzi la squadra è sempre più contratta: l’invenzione di Balotelli a dieci dalla fine, una mezza rovesciata in precaria coordinazione su angolo di Diamanti, riaccende però le speranze del 3-0 risolutore. Ma il tempo per il tris non c’è: rimane solo quello di attaccarsi alla speranza in attesa del finale di Danzica. Tutto è bene quel che finisce bene, ma urge migliorare. E molto.

Prima della partita

Italia – Irlanda Europei 2012

La partita Italia – Irlanda, valevole per gli Europei 2012 si giocherà Lunedì 18 giugno 2012 alle ore 20:45 nello stadio Stadion Miejski della città di Poznan.

La squadra – Italia e la nazionale – Irlanda appartengono al Gruppo C degli Europei 2012.

Pronostico Italia-Irlanda Europei 2012:

Il nostro pronostico: Italia

La vittoria azzurra non sembra in discussione: non è detto che basti, perché a dispetto di quanto si dice e si pensa il pareggio tra Spagna e Croazia non è così improbabile. Ma intanto l’Italia deve sbloccarsi trovando anche i gol degli attaccanti. Attenzione all’orgoglio irlandese, ma il divario tecnico è netto.

Precedenti Italia – Irlanda agli Europei 2012

In questa sezione trovi informazioni sulle partite giocate tra Italia – Irlanda giocate precedentemente agli Europei di calcio 2012.

E’ un percorso quasi netto quello dell’Italia negli undici precedenti contro l’Irlanda. La partita contro la nazionale di Trapattoni e Tardelli chiuderà il girone azzurro: la speranza è quella di aver già strappato il pass per i quarti, ma se la storia dei precedenti spinge all’ottimismo, è sempre meglio non fidarsi. Se infatti sono appena due i pareggi ed altrettante le vittorie irlandesi a fronte di sette successi azzurri, è vero che l’Italia ha vinto solo uno degli ultimi cinque confronti diretti, l’amichevole di Dublino del 2005 (2-1, a segno Pirlo e Gilardino),mentre l’ultimo successo in gare ufficiali risale addirittura al Mondiale ’90 quando Schillaci spalancò la porta delle semifinali alla Nazionale di Vicini. Negativo l’ultimo precedente, lo 0-2 in amichevole a Liegi proprio un anno fa (7 giugno 2011). Molto più pesante, ma in fin dei conti indolore, l’altra vittoria britannica, che porta la data del 18 giugno 1994 quando un beffardo tiro dalla distanza di Ray Houghton beffò Pagliuca nella partita che inaugurò il mondiale americano dei futuri vice-campioni.

Data Tipo Città Partita Risultato
Italia – Irlanda – scontri precedenti a Euro 2012
08/12/1970 QE Firenze Italia-Irlanda 3-0
10/05/1971 QE Dublino Irlanda-Italia 1-2
05/02/1985 AMI Dublino Irlanda-Italia 1-2
30/06/1990 Mondiali Roma Italia-Irlanda 1-0
04/06/1992 AMI New York Irlanda-Italia 0-2
18/06/1994 Mondiali New York Italia-Irlanda 0-1
17/08/2005 AMI Dublino Irlanda-Italia 1-2
01/04/2009 QM Bari Italia-Irlanda 1-1
10/10/2009 QM Dublino Irlanda-Italia 2-2
07/06/2011 AMI Liegi Italia-Irlanda 0-2


Formazioni, rose in campo Italia – Irlanda EURO 2012

In questa sezione troverai informazioni sulle probabili formazioni della partita Italia – Irlanda. Giocatori e rosa della formazione Italia e della Irlanda agli europei di calcio 2012.

Risultato Italia – Irlanda Europei 2012

In questa sezione troverai informazioni sul risultato della partita Italia – Irlanda e la cronaca della partita Italia – Irlanda del Gruppo C Euro 2012.

PARTITE GRUPPO C – EUROPEI 2012

Qui di seguito le partite del GRUPPO C degli Europei 2012:

Clicca sul nome della partita per vedere presentazione con precedenti, formazioni, cronaca e risultato.



Segui gli Europei 2012, le varie sezioni di Euro 2012: