Svizzera-Portogallo Europei 2008


Euro 2008: questa sezione contiene informazioni inerenti la partita “Svizzera-Portogallo Europei 2008“.

Risultati della partita Svizzera-Portogallo Europei 2008

Basilea – St. Jakob-Park
Domenica 15 giugno 2008, ore 20.45

RISULTATO Svizzera-Portogallo 2-0 (pt 0-0)

71′ Yakin
73′ Yakin rig.


Formazioni in campo nella partita Svizzera-Portogallo Europei 2008

SVIZZERA (4-4-2): Zuberbuehler; Lichtsteiner (84′ Grichting), Mueller, Senderos, Magnin; Behrami, Inler, Fernandes, Vonlanthen (61′ Barnetta); Yakin (86′ Cabanas), Derdiyok. CT: Kuhn.

PORTOGALLO (4-2-3-1): Ricardo; Miguel, Pepe, Bruno Alves, Ferreira (41′ Ribeiro); Meira, Meireles; Nani, Veloso (70′ Moutinho), Quaresma; Postiga (74′ Almeida). CT: Scolari.

Arbitro: Konrad Plautz (AUT)
Assistenti: Bereuter e Mayr (AUT)
Ammoniti: Yakin, Vonlanthen, Barnetta (SVI), Meira, Ferreira, Ribeiro, Miguel (POR).
Espulsi:
Recuperi: 2′ e 2′

La rosa ufficiale dei convocati della svizzera e la rosa ufficiale dei convocati del Portogallo .

Cronaca della partita Svizzera-Portogallo Europei 2008

15 giugno 2008 – Svizzera batte Portogallo 2-0 nell’ultima, inutile, partita del girone A. La squadra di Kuhn, già  eliminata dalla sconfitta subita, in fase di recupero, dalla Turchia, saluta l’Europeo battendo la formazione di Scolari, proiettato con la mente già  ai quarti di finale di giovedì 19, tedeschi i possibili avversari.
Elvetici che partono con buone intenzioni. Una vittoria sarebbe una minima consolazione per i propri, delusi, tifosi. Un’eventuale vittoria da dedicare al loro CT, Kuhn, alle prese con seri problemi familiari, per sua fortuna, in via di positiva risoluzione.
Inler e Behrami sugli scudi, ma elvetici poco precisi e scarsamente produttivi. Portogallo in formazione largamente rimaneggiata, a riposo i big, giocano Quaresma e Nani. Nella prima frazione, Portogallo vicino al gol (traversa di Pepe) e, forse, privato di un netto rigore. Bruno Alves sfiora di pochissimo la marcatura. Da censurare il fallo di Ferreira sul laziale Behrami: il portoghese viene sanzionato con un cartellino giallo, ingiusto, visto il fallaccio da puro codice penale. Arbitri ancora “sfortunati”.
La Svizzera, trascinata da un ottimo Inler, chiude il primo tempo all’attacco e allo stesso modo continua nella ripresa, anche se il Portogallo spreca troppo. Il gol di Yakin al 71′ è frutto di un delizioso assist di Derdiyok, interessante giocatore del Basilea. Raddoppio poco dopo su rigore, generosamente concesso dall’arbitro austriaco Plautz. Trasforma ancora Yakin che regala tre amari punti ai suoi, ma strappa un piccolo sorriso al suo CT Kuhn. Portogallo impegnato nei quarti, giovedì 19 giugno. Classifica finale, primo Portogallo con 6 punti, seconda la Turchia con 6 (qualificate), terza la sciagurata Repubblica Ceca con 3, quarta la Svizzera, ultima con 3 punti avendo perso lo scontro diretto coi ceki.


Prima della partita…

L’ultima giornata del girone vedrà  opposte la Svizzera e il Portogallo, in contemporanea a Turchia – Rep.Ceca. Impegnativa la partita per gli svizzeri che potrebbero essere costretti a battere il Portogallo per progredire nel torneo.

Il match Svizzera-Portogallo Europei 2008 si giocherà  alle ore 20.45 di domenica 15 giugno 2008 allo stadio St. Jakob-Park di Basilea (Svizzera).

Sono 19 i precedenti incontri tra le due squadre. Il bilancio vede in vantaggio la Svizzera che ha ottenuto 8 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte, 28 reti segnate dagli svizzeri e 25 subite.

Il primo incontro risale al maggio 1938: a Milano, in un match valido per le qualificazioni ai Mondiali 1938, vinse la Svizzera per 2-1.

Complessivamente sono state giocate 9 amichevoli, 8 partite di qualificazioni mondiali e 2 di qualificazioni europee. Questo sarà  il primo confronto in una fase finale di un campionato europeo.

La Svizzera non riesce a battere il Portogallo da ben 26 anni.

Gli ultimi 2 scontri diretti tra le squadre risalgono a ben 15 anni fa: si giocava per le qualificazioni ai Mondiali 1994. A Berna il match si concluse con un pareggio 1-1, reti di Chapuisat per i padroni di casa e di Semedo per gli ospiti. Nel ritorno ad Oporto, i portoghesi prevalsero per 1-0 con gol di Joà£o Vieira Pinto.

Si troveranno di fronte da avversari i due compagni di squadra dello Stoccarda, Fernando Meira (POR) e Ludovic Magnin (SVI).

Scontri precedenti agli Europei 2008

Data
Tipo partita
Città 
Partita
Ris
01.05.1938
Q.M.
Milano
Svizzera-Portogallo
2-1
06.11.1938
AMI
Losanna
Svizzera-Portogallo
1-0
12.02.1939
AMI
Lisbona
Portogallo-Svizzera
2-4
01.01.1942
AMI
Lisbona
Portogallo-Svizzera
3-0
21.05.1945
AMI
Basilea
Svizzera-Portogallo
1-0
05.01.1947
AMI
Lisbona
Portogallo-Svizzera
2-2
16.05.1959
AMI
Ginevra
Svizzera-Portogallo
4-3
29.04.1964
AMI
Zurigo
Svizzera-Portogallo
2-3
16.04.1969
Q.M.
Lisbona
Portogallo-Svizzera
0-2
02.11.1969
Q.M.
Berna
Svizzera-Portogallo
1-1
13.11.1974
Q.M.
Berna
Svizzera-Portogallo
3-0
30.03.1977
AMI
Funchal
Portogallo-Svizzera
1-0
24.03.1982
AMI
Lugano
Svizzera-Portogallo
2-1
29.10.1986
Q.E.
Berna
Svizzera-Portogallo
1-1
11.11.1987
Q.E.
Oporto
Portogallo-Svizzera
1-1
26.04.1989
Q.M.
Lisbona
Portogallo-Svizzera
3-1
20.09.1989
Q.M.
Neuchà¢tel
Svizzera-Portogallo
1-2
31.03.1993
Q.M.
Berna
Svizzera-Portogallo
1-1
13.10.1993
Q.M.
Oporto
Portogallo-Svizzera
1-0
LEGENDA: QM = QUALIFICAZIONI MONDIALI, AMI = AMICHEVOLE, Q.E. = QUALIFICAZIONI EUROPEI, MON = MONDIALI, EUR = EUROPEI



Segui gli Europei 2008:

Approfondimenti