Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008


Euro 2008: questa sezione contiene informazioni inerenti la partita “Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008“.

Risultati della partita Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008

RISULTATO REPUBBLICA CECA – PORTOGALLO 1-3 (pt 1-1)
8′ POR(20)Deco (0-1)
17′ RCE(7)Sionko (1-1)
63′ POR(7)Cristiano Ronaldo (1-2)
90+1′ POR(17)Ricardo Quaresma (1-3)


Formazioni in campo nella partita Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008

Repubblica Ceca (4-4-2): Cech, Grygera, Ujfalusi, Rozehnal, Jankulovski, Polak, Matejovsky (68′ Vlcek), Galasek (73′ Koller), Sionko, Baros, Plasil (85′ Jarolim). Allenatore: Bruckner

Portogallo (4-4-2): Ricardo, Bosingwa, Pepe, Carvalho, Paulo Ferreira, Petit, Deco, Moutinho (74′ Fernando Meira), Simao (80′ Quaresma), C. Ronaldo, Nuno Gomes (79′ Hugo Almeida). Allenatore: Scolari

Arbitro: Kyros Vassaras (Grecia)
Assistenti: Bozatidis-Saraidaris (Grecia)
Ammoniti: Polak (RCEC), Bosingwa e Hugo Almeida (POR)
Espulsi:
Recuperi: 1′ e 3′

La rosa ufficiale dei convocati della Repubblica Ceca e la rosa ufficiale dei convocati della Portogallo.

Cronaca della partita Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008

11-giu-2008 20:09 – Portogallo batte Repubblica Ceca nella terza partita del girone A. Gli uomini di Scolari hanno sofferto più del dovuto contro una buona Repubblica Ceca, ma alla fine i suoi uomini di maggior classe hanno trascinato i lusitani verso la vittoria e la conquista di tre punti che mettono più che al sicuro la qualificazione agli ottavi di finale.
Vantaggio siglato da Deco dopo pochi minuti dall’avvio. Il centrocampista infila il pallone in porta dopo un’insistita azione d’attacco con Cech che respinge un tiro da breve distanza di Ronaldo, ma nulla può contro il tap-in da breve distanza del numero 20 portoghese. Pareggio di Sionko al 17′ su azione da calcio d’angolo: l’attaccante (il migliore dei suoi) insacca di testa anticipando compagni di squadra e difensori portoghesi. Da segnalare un tiro di Deco, alto di poco, un bolide da fuori di Ronaldo, deviato da Cech in fallo laterale, e una punizione ancora di Ronaldo in pieno recupero di prima frazione.
La Cekia comincia il secondo tempo con un piglio diverso, ma nella sostanza cambia poco. I ragazzi di Bruckner si fanno preferire per la foga e l’agonismo, ma alla fine la difesa guidata da Ricardo, regge senza particolari problemi. Cech salva d’istinto al 59′ su tiro di Simao. Ujfalusi tenta una deviazione di testa al 61′, fuori di poco. Preludio al vantaggio portoghese: al 63′ azione Deco – Ronaldo, tiro di prima intenzione dell’attaccante del Manchester e Cech battuto. Entra Koller per i ceki e Sionko, a 7 minuti dalla fine, sfiora il pareggio: gran deviazione di Ricardo. In contropiede, in pieno recupero, il terzo gol del Portogallo: Deco pesca Ronaldo sul filo del fuorigioco, assist per Quaresma, appena entrato, e gol facile facile. Il Portogallo vola in testa al suo girone con 6 punti, la Cekia rimane a 3, ma niente è ancora compromesso per i ragazzi allenati da Bruckner, che dovranno battere la Turchia nel match conclusivo. Migliori in campo Deco, Ronaldo e Sionko.

Prossimo turno:
15 giugno ore 20.45 : Turchia – R.Ceca
15 giugno ore 20.45 : Svizzera – Portogallo


Cronaca scitta della partita Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008

In questa pagina la cronaca scritta della partita Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008 per rivivere minuto per minuto la partita.

REPUBBLICA CECA – PORTOGALLO: I PRECEDENTI

La terza partita del girone A prevede lo scontro tra la Repubblica Ceca e il Portogallo. Per le due squadre è la seconda apparizione agli Europei di Austria e Svizzera 2008.

Il match Repubblica Ceca-Portogallo Europei 2008 si giocherà  alle ore 18 di mercoledì 11 giugno 2008 allo Stade de Genève – Ginevra (Svizzera).

Solo un precedente tra le due squadre. Nell’unica partita sin qui disputata, i ceki hanno prevalso sui portoghesi per 1-0. Il gol fu realizzato al 53′ da Karel Poborsky, ex laziale, con un fantastico pallonetto. Si disputavano i quarti di finale degli Europei 1996 organizzati in Inghilterra e le due squadre, dopo aver superato i gironi preliminari, si giocavano un posto in semifinale. I ceki ne uscirono vincitori, prevalendo anche in semifinale, vinta ai rigori contro la Francia, e perdendo dalla Germania nella finalissima.

Queste le formazioni dell’unico precedente nel 1996:
Repubblica ceca: Petr Kouba, Radoslav Là¡tal, Jan Suchopà¡rek, Miroslav Kadlec, Và¡clav Nemecek (Patrik Berger), Jirà­ Nemec, Karel Poborskà½, Pavek Kuka, Radek Bejbl, Michal Hornà¡k, Vladimà­r Å micer (LuboÅ¡ Kubà­k).
Portogallo: Và­tor Baà­a, Carlos Secretà¡rio, Oceano Andrade Cruz (Antà³nio Folha), Fernando Couto, Joà£o Pinto, Sà¡ Pinto (José Domingos), Rui Costa, Dimas, Hélder, Paulo Sousa, Luà­s Figo (Jorge Cadete).

Scontri precedenti agli Europei 2008

Data
Tipo partita
Città 
Partita
Ris
23-giu-1996
EUR
Birmingham
Rep.Ceca-Portogallo
1-0


Si troveranno di fronte due compagni di squadra del Chelsea: il portiere ceko Petr ÄŒech e il difensore portoghese Ricardo Carvalho.


Segui gli Europei 2008:

Approfondimenti