Rufus Wainwright

Rufus Wainwright

Sperando che i fuoriprogramma siano finiti, e che i ritmi siano più spediti, Sanremo 2014 manda in scena la seconda serata, che svelerà gli altri sette Campioni, (con il consueto meccanismo dei due brani e votazione immediata della canzone che proseguirà la corsa), e le prime quattro Nuove Proposte: le prime due accedono alla finale di venerdì. Due gli ospiti musicali: Claudio Baglioni, ma soprattutto Rufus Wainright, il cui arrivo ha già scaldato gli animi alla vigilia, con quel “Gay Messiah”, canzone su un omosessuale rinato da un film porno e dopo una morte sulla croce, che ha scandalizzato i Papaboys, pronti a chiedere alla Rai di far saltare l’esibizione per blasfemia. Il cantautore canedese, omosessuale dichiarato, è famoso al grande pubblico per l’interpretazione di” Hallelujah” nella colonna sonora di Shrek, e dice di avere pronta una grande sorpresa. Attesa ed emozione anche per Franca Valeri, mentre Claudio Santamaria presenterà la fiction “Non è mai troppo tardi”, sulla vita di Alberto Manzi, in onda settimana prossima su Rai Uno.

 

Scaletta seconda serata Campioni – Sanremo 2014

Ordine di uscita Campioni nella seconda serata, mercoledì 19 febbraio 2014:

Scaletta seconda serata Giovani/Nuove proposte- Sanremo 2014

Queste invece le prime quattro Nuove Proposte ad esibirsi nella seconda serata, mercoledì 19 febbraio 2014:

Approfondimenti