Grecia-Svezia Europei 2008


Euro 2008: questa sezione contiene informazioni inerenti la partita “Grecia-Svezia Europei 2008“.

Salisburgo – EM Stadion Wals-Siezenheim
Martedì 10 giugno 2008, ore 20.45

Risultati della partita Grecia-Svezia Europei 2008

RISULTATO GRECIA – SVEZIA: 0-2 (pt 0-0).


67′ Ibrahimovic
72′ Hansson

Formazioni in campo nella partita Grecia-Svezia Europei 2008

Grecia (3-5-2) – all. Rehhagel -Nikopolidis – Antzas, Dellas (70′ Amanatidis), Kyrgiakos – Seitaridis, Karagounis, Basinas, Katsouranis, Torosidis – Gekas (46′ Samaras), Charisteas.

Svezia (4-3-1-2) – all. Lagerback -Isaksson – Alexandersson (74′ Stoor), Mellberg, Hansson, Nilsson – Wilhelmsson (78′ Rosenberg), Svensson, Ljungberg – Andersson – Ibrahimovic (70′ Elmander), H.Larsson

Arbitro: Massimo Busacca (Svizzera)
Assistenti: Arnet-Cihat (Svizzera)
Ammoniti: Charisteas, Seitaridis e Torosidis (GRE)
Espulsi:
Recuperi: 1′ e 3′

La rosa ufficiale dei convocati della Grecia e la rosa ufficiale dei convocati della Svezia .

Cronaca della partita Grecia-Svezia Europei 2008

10-giu-2008 22:54 – La Svezia di Ibrahimovic impiega 67′ per avere ragione di una Grecia, campione in carica, disposta in campo con un unico scopo: non prenderle.
Gli svedesi di Lagerback ottengono tre punti grazie alle reti di Ibrahimovic – recuperato all’ultimo secondo – che ha deliziato la platea con uno splendido destro all’incrocio dei pali, raddoppiato da un “gollonzo” di Hansson al 72′, complice anche una disattenzione difensiva del portiere greco Nikopolidis e di un suo difensore.
Risultato pienamente meritato dagli scandinavi, che hanno punito una Grecia eccessivamente difensivista. Otto Rehhagel dovrà  necessariamente ottenere una vittoria nel prossimo match con la Russia, se non vuol preparare le valigie in anticipo. La Svezia, invece, ringrazia il suo principe Ibra che con una magia ha sbloccato una partita che, sino a quel momento, sembrava stregata.

Prossimo turno:
14 giugno ore 18 : Svezia – Spagna
14 giugno ore 20.45 : Grecia – Russia


Cronaca scitta della partita Grecia-Svezia Europei 2008

In questa pagina la cronaca scritta della partita Grecia-Svezia Europei 2008 per rivivere minuto per minuto la partita.

GRECIA – SVEZIA : I PRECEDENTI

L’esordio dei campioni in carica della Grecia avverrà  contro la Svezia allenata da Lars Lagerbà¤ck. L’incontro è valido per la prima giornata del gruppo D della fase finale degli Europei.

L’arbitro aprirà  le ostilità  alle ore 20.45 di martedì 10 giugno 2008 all’EM Stadion Wals-Siezenheim di Salisburgo (Austria).

Sei i precedenti tra le squadre che scenderanno in campo a Salisburgo. Leggera prevalenza dei greci, in vantaggio negli scontri diretti avendo ottenuto due vittorie. Tre volte le squadre hanno chiuso il confronto in parità , una sola volta la Svezia è riuscita a portare a casa la vittoria. Per cinque volte le due squadre si sono affrontate in partite amichevoli, una volta sola in un match valido per il torneo olimpico di calcio.

Il primo incontro risale ai Giochi Olimpici di Anversa. Nell’agosto del 1920, la Svezia sfoderò una prestazione maiuscola, andando a segno ben nove volte e conservando la propria rete inviolata. A poco servì quella vittoria, giacché la sua corsa terminò nei quarti di finale, battuta dall’Olanda per 5-4.

Nell’amichevole del settembre 1981 giocata a Thessaloniki (Grecia), i padroni di casa prevalsero per 2-1 con gol di Anastopoulos e Kouis per i greci, Larsson per gli svedesi.

Il match amichevole del maggio ’86, giocato a Malmoe (Svezia), si chiuse a reti bianche.

Giostra del gol nell’amichevole di Atene del 1991: risultato finale 2-2. Greci in vantaggio con un’autorete dello svedese Wondenburg, pareggio degli ospiti con Erlingmark, vantaggio svedese con Mild e pareggio definitivo di Borbokis a pochi minuti dalla fine.

Ancora un pareggio per 2-2 nella sfida amichevole di Thessaloniki del 2002, reti al 31′ di Svensson (SVE), 54′ Fyssas (GRE), 63′ Selakovic (SVE), 84’rig. Karagounis (GRE).

Notevole affermazione esterna per i greci nell’amichevole dell’agosto 2003 giocata in Svezia a Norrkoping. Dopo l’iniziale vantaggio dei padroni di casa, con un gol di Svensson al 16′, gli ellenici ribaltarono la situazione nel giro di due minuti, con i gol di Giannakopoulos al 63′ e Kafes al 65′.

Il centrocampista svedese Mikael Nilsson, numero 2 della Svezia, avrà  l’occasione di incontrare, da avversari, i suoi compagni di squadra nel Panathinaikos, Spyropoulos, Karagounis, Vintra, Salpingidis, Tziolis e Goumas.

28.08.1920 OLI ANVERSA SVEZIA-GRECIA 9-0
23.09.1981 AMI THESSALONIKI GRECIA-SVEZIA 2-1
01.05.1986 AMI MALMOE SVEZIA-GRECIA 0-0
17.04.1991 AMI ATENE GRECIA-SVEZIA 2-2
13.02.2002 AMI THESSALONIKI GRECIA-SVEZIA 2-2
20.08.2003 AMI NORRKOPING SVEZIA-GRECIA 1-2


Segui gli Europei 2008:

Approfondimenti