Portogallo-Germania quarti di finale Europei 2008

I ct di Portogallo e Germania, Luis Felipe Scolari e Joachim Low


Questa sezione tratterà  l’argomento “Portogallo-Germania – quarti di finale Europei 2008“.

Portogallo-Germania: diretta scritta con aggiornamenti in tempo reale

In questa pagina diretta scritta della partita Croazia-Turchia; leggi il dettaglio di ogni momento della partita!

Le informazioni inerenti “Portogallo-Germania- quarti di finale Europei 2008” verranno aggiornate non appena possibile.

La partita Portogallo-Germania valida per i quarti di finale degli Europei 2008 si giocherà  il 19 giugno alle ore 20:45 nello stadio St. Jakob-Park, Basilea.

Risultati della partita Portogallo-Germania Europei 2008

Basilea – St. Jakob-Park
Giovedì 19 giugno 2008, ore 20.45

RISULTATO PORTOGALLO – GERMANIA 2-3 (pt 1-2)

22′ Schweinsteiger (0-1)
26′ Klose (0-2)
41′ Nuno Gomes (1-2)
61′ Ballack (1-3)
87′ Hélder Postiga (2-3)


Formazioni in campo nella partita Portogallo-Germania Europei 2008

PORTOGALLO (4-2-3-1): Ricardo – Bosingwa, Pepe, Ricardo Carvalho, Paulo Ferreira – Petit (73′ Helder Postiga), Joà£o Moutinho (31′ Raul Meireles) – Cristiano Ronaldo, Deco, Simà£o – Nuno Gomes (67′ Nani). CT: Scolari

GERMANIA (4-4-1-1): Lehmann – Friedrich, Mertesacker, Metzelder, Lahm – Schweinsteiger (83′ Fritz), Rolfes, Ballack, Hitzlsperger (73′ Borowski) – Podolski, Klose (89′ Jansen). CT: Low

Arbitro: Peter Frà¶jdfeldt (SVE)
Ammoniti: Petit, Pepe, Hélder Postiga (POR), Friedrich e Lahm (GER)
Espulsi:
Recuperi: 1′ e 4′

La rosa ufficiale dei convocati del Portogallo e la rosa ufficiale dei convocati della Germania .

Cronaca della partita Portogallo-Germania Europei 2008

19 giugno 2008 – E’ la Germania la prima semifinalista degli Europei 2008. A Basilea, i tedeschi hanno liquidato il Portogallo, favorito alla vigilia, per 3 reti a 2, gol di Schweinsteiger, Klose e Ballack per la squadra di Low, di Nuno Gomes e Helder Postiga, per i lusitani.
Germania costretta a rinunciare a Frings, infortunato ad un polpaccio, e a Gomez per scelta tecnica. Portogallo fresco, riposato e in formazione tipo.
Avvio molto tattico delle due squadre, Podolski è schierato dietro Klose con il compito di svariare lungo tutta la trequarti avversaria. Sul versante opposto, Bosingwa tenta un paio di accelerazioni sulla destra, senza creare grandi occasioni sino al 20′, quando fornisce una palla d’oro per Moutinho, che, da tre metri, solo davanti a Lehmann, non si coordina bene e colpisce di ginocchio mandando la palla fuori. Al 22′ i tedeschi colpiscono: fuga di Podolski sulla fascia sinistra, palla veloce e tesa in mezzo per Schweinsteiger, tocco in scivolata ad anticipare il difensore e palla alle spalle di Ricardo. I lusitani non hanno nemmeno il tempo di rendersene conto che già  al 26′ sono sotto di due gol: punizione dalla sinistra di Schweinsteiger, in mezzo per Klose, dormita colossale di Paulo Ferreira e palla alle spalle di Ricardo. 0-2 al 26′, per i lusitani la strada è un Mortirolo. Dentro Meireles per Moutinho, i tedeschi chiudono in difesa e ripartono alla velocità  della luce, fiondandosi in attacco con contropiedi velocissimi. A quattro minuti dalla fine della prima frazione, gol di Nuno Gomes, su respinta di Lehmann che smanacciava un tiro di Ronaldo, sinistro vincente e inutile tentativo sulla linea di Metzelder. La sfida sembra cambiare, ma Klose sfiora subito il terzo gol, para Ricardo a pugni chiusi. Ronaldo ha la possibilità , a pochi secondi dalla fine del recupero, di impattare la partita, ma il suo destro da buona posizione esce di pochissimo.
Ripresa senza cambi. Portogallo più aggressivo, fioccano i cartellini: ammoniti, in pochi minuti, i tedeschi Friedrich e Lahm. Ma il calcio è strano e lo conferma oggi: nel miglior momento del Portogallo, gol ammazza-partita di Ballack, in copia conforme a quello siglato da Klose. Difesa portoghese distratta, sono insufficienti i frombolieri in attacco se i centrali difensivi si distraggono così facilmente. Germania padrona del campo, Podolski sfiora un gol fantastico al 78′ con un bolide di sinistro da almeno 30 metri. La speranza portoghese si riaccende nuovamente all’87’ col gol del nuovo entrato Helder Postiga, ma è troppo tardi: la praticità  tedesca ha avuto la meglio sulla fantasia e la tecnica portoghese, non adeguatamente supportata da una tattica più concreta e da una linea difensiva più accorta. Germania in semifinale, Portogallo a casa, contro pronostico: ora Ballack e compagni attendono Croazia – Turchia di domani sera per sapere chi li affronterà  il prossimo 25 giugno a Basilea.

Prossimo turno:Semifinale, 25 giugno 2008 ore 20.45: Germania vincente Croazia – Turchia


Portogallo-Germania : I PRECEDENTI

Il primo quarto di finale degli Europei 2008 si giocherà  a Basilea – St. Jakob Park – alle ore 20.45 di giovedì 19 giugno 2008.

Si affronteranno il Portogallo allenato da Felipe Scolari, vincitore del gruppo A con sei punti, e la sempreverde Germania, guidata da Joachim Low, che ha concluso il gruppo B al secondo posto con sei punti, dietro al Croazia.

Portogallo – Germania è una delle classicissime sfide a livello internazionale. Le due squadre sono da sempre ai massimi livelli, soprattutto continentali. Si contano ben quindici precedenti sfide tra le due selezioni: bilancio a favore dei tedeschi, che conducono con sette vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte.

Il primo incontro risale al febbraio 1936, amichevole di Lisbona. La Germania realizzò tre reti di fila (Hohmann, Kitzinger e Lehner) prima del gol della bandiera portoghese (Silva).

Per trovare una sfida di un certo livello, si deve scendere al 1984, Europeo di Francia, match di Strasburgo: finì 0-0 tra le due squadre, Germania Ovest eliminata e Portogallo che chiuse il torneo al terzo posto finale, battuto in semifinale – ai tempi supplementari – dalla Francia di Platini che trionfò in quella edizione.

Tra il febbraio e l’ottobre del 1985, doppia sfida per le qualificazioni ai Mondiali di Messico ’86. All’andata, giocata a Lisbona, prevalsero i tedeschi per 2-1, cortesia restituita nel match di ritorno di Stoccarda: Portogallo batte Germania 1 a 0, gol di Carlos Manuel al 54′.

Portogallo e Germania furono sorteggiate nello stesso gruppo per le qualificazioni ai Mondiali di Francia ’98. Andata a Lisbona, a reti inviolate, ritorno a Berlino, pareggio per 1-1 (gol del lusitano Pedro Barbosa al 71′, pareggio tedesco di Kirsten all’81’). Portoghesi fuori, tedeschi ai Mondiali, conclusi ai quarti di finale con la sonora scoppola subita dalla Croazia.

Nel giugno 2000, Portogallo e Germania si affrontano a Rotterdam nella fase finale a gironi degli Europei di Belgio e Olanda. Protagonista assoluto di quella partita fu il portoghese Sergio Conceià§ao (ex di Lazio e Inter) che siglò una tripletta letale per i tedeschi, eliminati nella prima fase. Portogallo medaglia di bronzo.

L’ultima sfida, in ordine cronologico, è la finale per il terzo e quarto posto dei Mondiali di Germania 2006. I tedeschi conquistarono il gradino più basso del podio battendo i lusitani per 3-1, gol di Schweinsteiger (56′), autorete di Petit (60′), ancora Schweinsteiger (78′) e Nuno Gomes (88′).
Queste le formazioni di quella serata:
GERMANIA: Kahn; Lahm, Nowotny, Metzelder, Jansen; Schneider, Kehl, Frings, Schweinsteiger (79′ Hitzlsperger); Klose (65′ Neuville), Podolski (71′ Hanke). CT: Klinsmann.
PORTOGALLO: Ricardo; Paulo Ferreira, Meira, Ricardo Costa, Nuno Valente (69′ Nuno Gomes)
Costinha (46. Petit); Maniche, Deco, Simao; Pauleta (77′ Figo), Cristiano Ronaldo. CT: Scolari.

Scontri precedenti agli Europei 2008

Data
Tipo partita
Città 
Partita
Ris
27.02.1936
AMI
LISBONA
PORTOGALLO-GERMANIA
1-3
24.04.1938
AMI
FRANCOFORTE
GERMANIA-PORTOGALLO
1-1
19.12.1954
AMI
LISBONA
PORTOGALLO-GERMANIA
0-3
27.04.1960
AMI
LUDWIGSHAFEN
GERMANIA-PORTOGALLO
2-1
17.02.1982
AMI
HANNOVER
GERMANIA-PORTOGALLO
3-1
23.02.1983
AMI
LISBONA
PORTOGALLO-GERMANIA
1-0
14.06.1984
EUR
STRASBURGO
PORTOGALLO-GERMANIA
0-0
24.02.1985
Q.M.
LISBONA
PORTOGALLO-GERMANIA
1-2
16.10.1985
Q.M.
STOCCARDA
GERMANIA-PORTOGALLO
0-1
29.08.1990
AMI
LISBONA
PORTOGALLO-GERMANIA
1-1
21.02.1996
AMI
PORTO
PORTOGALLO-GERMANIA
1-2
14.12.1996
Q.M.
LISBONA
PORTOGALLO-GERMANIA
0-0
06.09.1997
Q.M.
BERLINO
GERMANIA-PORTOGALLO
1-1
20.06.2000
EUR
ROTTERDAM
PORTOGALLO-GERMANIA
3-0
08.07.2006
MON
STOCCARDA
GERMANIA-PORTOGALLO
3-1
LEGENDA: QM = QUALIFICAZIONI MONDIALI, AMI = AMICHEVOLE, Q.E. = QUALIFICAZIONI EUROPEI, MON = MONDIALI, EUR = EUROPEI



Si affronteranno diversi compagni di squadra:
-9 POR Hugo Almeida e 4 GER Fritz, 8 GER Frings, 17 GER Mertesacker, 18 GER Borowski, giocano insieme nel Werder Brema
-16 POR Ricardo Carvalho e 13 GER Ballack, sono compagni nel Chelsea
-15 POR Pepe e 21 GER Metzelder, fanno parte della rosa del Real Madrid


Segui gli Europei 2008:

Lascia il tuo commento su Euro 2008!

Approfondimenti