Brasile - Corea del Nord Mondiali Sudafrica 2010


Risultato tra Brasile e Corea del Nord 2-1

Formazioni in campo Brasile-Corea del Nord

BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Juan, Bastos; Gilberto Silva, Melo (84’ Melo); Elano (72’ Alves), Kakà (78’ Nilmar), Robinho; Luis Fabiano. All: Dunga

COREA DEL NORD (4-4-2): Ri Myuon Guk; Cha Jong Hyok, Ri Kwang Chon, Ji Yun Nam, Ru Jun Il; Mun In Guk (80’ Kim Kul Il), An Yong Hak, Pak Nam Chol II, P Chol Jin; Jong Tae Se, Hong Yong Jo. All: Jong Hun Kim

Tabellino Brasile-Corea del Nord

MARCATORI: 54’ Maicon, 71’ Elano, 89’ Ji Yun Nam

ARBITRO: Viktor Kassai (Ungheria)

AMMONITI: Ramires (B)

Cronaca Brasile – Corea del Nord Mondiali Sudafrica 2010

Davide contro Golia e per una volta è Davide a fare un’ottima figura pur perdendo la partita: il debutto mondiale del Brasile cinque volte campione del mondo non è il massimo della vita, arrivano sì i tre punti ma al termine di una partita giocata sottotono e sfruttando due prodezze estemporanee. Molto meglio la Corea del Nord, ritenuta la nazionale più debole del torneo sudafricano, ma sul campo tutta questa differenza di valori, anzi se il pubblico si è divertito è stato soltanto per il coraggio e la buona impostazione di gioco degli asiatici. Con questa vittoria si confermano le difficoltà delle big del torneo, magari sarà semplicemente una fase di rodaggio, per il momento le partite non sono affatto eccezionali. L’Ellis Park Stadium, il celebre tempio del rugby, accoglie le due formazioni al loro primo ingresso Mondiale: Dunga punta su un 4-2-3-1 molto europeo, dando fiducia a Kakà, Elano e Robinho dietro l’unica punta Luis Fabiano. La Corea del Nord risponde con tutti i suoi uomini migliori, in particolare capitan An, l’ottimo Jong Tae Se e Hong Yong Jo. Il primo tempo inizia con ritmi molto blandi, sono i coreani a mostrare maggiore intraprendenza e più propensione al tiro, mentre i verdeoro si affidano soprattutto ai tiri da fuori dei due esterni difensivi, Maicon e Bastos, i quali sono però sempre imprecisi. L’unico vero squillo carioca giunge soltanto al 21’, ma Robinho, dopo essersi mosso molto bene, calcia troppo debolmente. I cinque difensori asiatici non fanno ragionare i pentacampeao e il risultato non si schioda nella maniera più assoluta: lo 0-0 dei primi 45 minuti fa storcere il naso a molti, il Brasile è apparso svogliato e c’è anche qualche fischio di disapprovazione.

Il secondo tempo non può che essere migliore e la manovra dei sudamericani appare finalmente più rapida: i coreani resistono ancora e non patiscono più di tanto l’atteggiamento degli uomini di Dunga. Serve quindi un’invenzione e l’idea geniale viene a un difensore: al 54’ Maicon sfrutta una bellissima sovrapposizione con Elano e da posizione impossibile, invece di crossare riesce a calciare di esterno destro, col pallone che si insacca sul primo palo del portiere. Il vantaggio può far pensare all’inizio di una nuova partita e invece si ritorna ai ritmi lenti del primo tempo: gli uomini di Kim non sono dei talenti e le azioni ne risentono fortemente. Le occasioni non sono eccessive, ma al 71’ arriva un’altra fiammata importante, con Robinho che lancia con un perfetto rasoterra Elano in profondità, col centrocampista che appoggia comodamente in rete con un bel piatto destro. 2-0 e tutto finito? Neanche per sogno: la Corea del Nord, se non altro, ha il merito di crederci ancora, il vero peccato è che il gol asiatico giunga soltanto a un minuto dal 90’, quando Ji Yun Nam si insinua benissimo nella statica difesa brasiliana e supera Julio Cesar con un bel tocco di destro. Il 2-1 rimarrà anche il risultato finale, il Brasile non ha assolutamente impressionato, gente come Kakà e Robinho possono e devono fare molto di più, altrimenti con avversari più quotati sarà durissima. Alla Corea del Nord va il plauso per aver giocato con dignità e di averci creduto sino alla fine.

La partita Brasile-Corea del Nord è inserita nel Gruppo G del Mondiale di Calcio Sudafrica 2010. Qui di seguito il calendario del Gruppo G, vedi anche il calendario completo Mondiale Sudafrica 2010:

Data Ora Stadio Partita
Gruppo G
15/06/2010 16:00 Port Elizabeth Costa d’Avorio – Portogallo
15/06/2010 20:30 Johannesburg Brasile – Corea del Nord
20/06/2010 20:30 Johannesburg Brasile – Costa d’Avorio
21/06/2010 13:30 Città del Capo Portogallo – Corea del Nord
25/06/2010 16:00 Durban Portogallo – Brasile
25/06/2010 16:00 Nelspruit Corea del Nord – Costa d’Avorio


Clicca sul nome della partita per vedere la scheda dettagliata.

Precedenti Brasile Corea del Nord

In questa sezione trovi informazioni inerenti i precedenti tra Brasile Corea del Nord. Non esistono precedenti al Mondiale 2010 tra le le squadre Brasile – Corea del Nord, la partita Brasile – Corea del Nord è la PRIMA SFIDA IN ASSOLUTO.

Segui su sdamy i Mondiali calcio Sud Africa 2010, queste le varie sezioni:

Approfondimenti