Olanda-Francia Europei 2008


Euro 2008: questa sezione contiene informazioni inerenti la partita “Olanda-Francia Europei 2008“.

Risultati della partita Olanda-Francia Europei 2008

RISULTATO OLANDA – FRANCIA 4-1 ( pt 1-0)
9′ Kuyt (1-0)
59′ Van Persie (2-0)
71′ Henry (2-1)
72′ Robben (3-1)
90+2′ Snejider (4-1)


Formazioni in campo nella partita Olanda-Francia Europei 2008

OLANDA (4-2-3-1): Van der Sar; Boulahrouz, Ooijer, Mathijsen, Van Bronckhorst; De Jong, Engelaar (46′ Robben); Kuyt (55′ Van Persie), Van der Vaart (79′ Bouma), Sneijder; Van Nistelrooy. CT: Van Basten.

FRANCIA (4-2-3-1): Coupet; Sagnol, Thuram, Gallas, Evra; Toulalan, Makelele; Govou (75′ Anelka), Ribery, Malouda (61′ Gomis); Henry. CT: Domenech.

Arbitro: Herbert Fandel (GER)
Assistenti: Kadach e Wezel (GER)
Ammoniti: Makelele, Ooijer, Toulalan.
Espulsi:
Recuperi: 2′ e 2′.

La rosa ufficiale dei convocati dell’Olanda e la rosa ufficiale dei convocati della Francia.

Cronaca scritta della partita Olanda-Francia Europei 2008

Leggi la cronaca scritta della partita Olanda-Francia Europei 2008, rivivi minuto per minuto la partita Olanda-Francia.

Cronaca della partita Olanda-Francia Europei 2008

13 giugno 2008 – L’Olanda non si ferma nemmeno contro la Francia, asfalta anche i Galletti e fornisce una prestazione, a dir poco, maiuscola. Quattro reti, una più bella dell’altra, gioco spumeggiante e Francia annichilita. Olanda già  qualificata, martedì incontra la Romania. Ci aspettiamo un bel regalo da Marco Van Basten. Ma ciò non toglie che l’Italia si trova nei guai per suoi demeriti e non sarebbe giusto pretendere regali altrui. E che deve battere la Francia. Ma tant’è.
Primo tempo con partenza a razzo degli olandesi, minuto 8, gol di Kuyt, assist-man contro l’Italia. Arancioni che comandano il gioco, dominando in lungo e in largo, supportati dalla tecnica sopraffina dei vari Snejider, van der Vaart e van NIlstelrooy. La Francia pian piano si rimette in piedi e ci prova con Ribery, Govou e ancora Ribery, c’è sempre Van der Sar.

Ripresa, la Francia parte con una marcia in più. Forse c’è un rigore per fallo di mani di un olandese, ma Fandel ignora l’episodio. Henry si divora una colossale occasione alzando un pallonetto davanti a Van der Sar. Migliore occasione francese. Entra Robben ed è subito protagonista. Numero di Van Nilstelrooy, “rouleta” alla Zidane, Robben si invola sulla fascia, cross al centro, arriva Van Persie e palla in buca, 2-0. Henry riapre subito i giochi, pizzicando un cross di Sagnol e battendo l’estremo difensore olandese. Ma subito Robben, sinistro sotto la traversa da posizione defilata, e poi Snejider con un tiro dal limite, incrementano lo score, fissandolo sul 4-1. Francia nelle stesse condizioni dell’Italia, solo la vittoria – e la contemporanea non-vittoria della Romania – può salvarla.


OLANDA – FRANCIA : I PRECEDENTI

Si chiude la seconda giornata del girone C di Euro 2008 con lo scontro tra l’Olanda di Marco Van Basten e la Francia di Domenech.

Tutti in campo alle ore 20.45 di venerdì 13 giugno 2008, la partita Olanda-Francia Europei 2008 si svolgerà  allo Stade de Suisse di Berna (Svizzera).

Ben ventuno precedenti sfide tra le due squadre, molte delle quali ricche di gol. Bilancio in perfetta parità : nove vittorie per parte e tre partite chiuse con un pareggio.

Delle ventuno sfide, diciassette amichevoli, due qualificazioni mondiali, una partita di qualificazione europea e due incontri durante le fasi finali di un Europeo.

Olanda e Francia si incrociarono per la prima volta ben un secolo fa a Rotterdam: vinsero i padroni di casa per 4-1.

Nelle qualificazioni per i Mondiali dell’82, Olanda e Francia ottennero una vittoria a testa. All’andata, giocata a Rotterdam, vinse l’Olanda per 1-0. Al ritorno, i francesi segnarono due gol nella partita giocata a Parigi, ottenendo, a fine girone, la qualificazione a scapito dei rivali arancioni.

Nell’Europeo inglese del ’96, la Francia prevalse 5-4 ai rigori (0-0 nei tempi regolamentari) ottenendo la qualificazione alle semifinali del torneo, perse, sempre ai rigori, contro la Repubblica Ceca.

Nel 2000 i francesi furono piegati dall’Olanda durante l’ultima partita del girone preliminare della fase finale, ma a qualificazione già  acquisita. Risultato finale 3-2 per gli Orange, gol di Kluivert, De Boer, Zenden (OLA), Dugarry e Trezeguet (FRA). La Francia poi vinse quel torneo in finale contro l’Italia di Zoff.

L’ultimo confronto giocato dalle due squadre è lo 0-0 di Amsterdam.

L’olandese Robin Van Persie ritroverà  da avversario il suo compagno francese nell’Arsenal, William Gallas.


Scontri precedenti agli Europei 2008

Data
Tipo
Città 
Partita
Ris
10.05.1908
AMI
ROTTERDAM
OLANDA-FRANCIA
4-1
13.11.1921
AMI
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
0-5
02.04.1923
AMI
AMSTERDAM
OLANDA-FRANCIA
8-1
29.11.1931
AMI
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
3-4
10.05.1934
AMI
AMSTERDAM
OLANDA-FRANCIA
4-5
12.01.1936
AMI
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
1-6
31.10.1937
AMI
AMSTERDAM
OLANDA-FRANCIA
2-3
26.05.1947
AMI
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
4-0
23.04.1949
AMI
ROTTERDAM
OLANDA-FRANCIA
4-1
10.12.1950
AMI
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
5-2
17.04.1963
AMI
ROTTERDAM
OLANDA-FRANCIA
1-0
26.03.1980
AMI
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
0-0
25.03.1981
QM
ROTTERDAM
OLANDA-FRANCIA
1-0
18.11.1981
QM
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
2-0
10.11.1982
QE
ROTTERDAM
OLANDA-FRANCIA
1-2
05.06.1992
AMI
LENS
FRANCIA-OLANDA
1-2
18.01.1995
AMI
UTRECHT
OLANDA-FRANCIA
0-1
22.06.1996
EUR
LIVERPOOL
FRANCIA-OLANDA
0-0 (5-4 rig.)
26.02.1997
AMI
PARIGI
FRANCIA-OLANDA
2-1
21.06.2000
EUR
AMSTERDAM
OLANDA-FRANCIA
3-2
31.03.2004
AMI
ROTTERDAM
OLANDA-FRANCIA
0-0
LEGENDA: QM = QUALIFICAZIONI MONDIALI, AMI = AMICHEVOLE, Q.E. = QUALIFICAZIONI EUROPEI, MON = MONDIALI, EUR = EUROPEI





Segui gli Europei 2008:

Approfondimenti