Abbiamo quasi completamente definito il menù di Natale? Mancano solo i dettagli che di solito si decidono all’ultimo minuto?

E al dolce abbiamo pensato?
Come impone la miglior tradizione gastronomica italiana, il dolce di Natale sarà probabilmente il Panettone oppure il Pandoro. Tuttavia, dopo un pasto molto abbondante, ci vuole qualcosa di più invitante e più originale, che dia un gusto tutto particolare anche al più classico dei dolci…

Ecco qualche suggerimento per decorare e farcire un semplice pandoro.

Pandoro farcito alla crema al mascarpone

Per questa ricetta, potete preparare per tempo solo la crema. Sarà sufficiente tagliare il pandoro e impiattare giusto prima di servirlo a tavola.
Tagliate il vostro pandoro in senso orizzontale: otterrete così delle fette a forma di stella (vedi foto sotto). Ogni stella potrà essere tagliata a metà, così la fetta di dolce risulterà meno pesante. Comunque qualcuno tra gli ospiti chiederà sicuramente il bis, garantito!

Ingredienti per la crema

  • 250 gr di mascarpone
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 50 gr di zucchero

Unire lo zucchero ai soli 3 tuorli e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea e spumosa. Aggiungere al composto il mascarpone, poco per volta, e mescolare bene fino ad ottenere un composto privo di grumi. Montare quindi i due albumi a neve e unirli quindi alla crema mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.
Ricordate che la crema ottenuta dovrà riposare in frigo per almeno 3 ore, prima di essere utilizzata per la farcitura.

Per impiattare, appoggiate una mezza stella di pandoro su un lato del piatto, lasciate quindi cadere un paio di cucchiai della crema al mascarpone al centro, in modo che il pandoro venga “sporcato” un po’ dalla crema. Per dare alla portata un tocco da vero chef, potete spolverare con zucchero a velo, cacao amaro o qualche goccia di cioccolato.

Pandoro farcito alla mousse di cioccolato

Ingredienti per la mousse

  • 160 gr di cioccolato fondente
  • 4 tuorli
  • 70 gr di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 500 gr di panna montata non zuccherata

In una pentola amalgamate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso. Versate il cioccolato fondente precedentemente fuso a bagno maria e mescolate bene il tutto. Nel frattempo fate scaldare il latte e aggiungetelo quindi al composto con il cioccolato. Mettete ora la vostra pentola sul fuoco lento per circa 3 minuti. Togliere quindi dal fuoco e aggiungere la panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Ora la mousse è pronta!

Tagliate il pandoro in orizzontale in quattro sezioni. Farcite quindi con la mousse ottenuta tutti gli strati, tino a terminare l’ultimo con un po’ di mousse. Se volete, potrete spolverare con qualche goccia di cioccolato, oppure servire così com’è.

E ora qualche consiglio per decorare e farcire un semplice panettone.

Panettone farcito ai frutti di bosco

Ingredienti per la farcitura

  • 600 gr di panna montata
  • frutti di bosco a piacere

La preparazione di questo dolce è davvero semplice, ma la sua bontà non ha eguali!
Tagliate il vostro panettone in tre sezioni orizzontali. Spalmate ogni strato con abbondante panna montata e farcitelo con i frutti di bosco, fino a ricomporre il vostro panettone. Il vostro dolce potrebbe essere già pronto, magari con una spolverata di zucchero a velo.
Ma per chi ha più manualità in cucina, ora è il momento di utilizzare la sac-à-poche!
Mettete nella sac-à-poche la panna montata rimasta e ricoprite la parte esterna del panettone. Decorate infine la parte superiore con tanti coloratissimi frutti di bosco.

Panettone farcito con crema al mandarino

Ingredienti per la crema

  • 50 ml di succo di mandarino
  • scorza di mandarino
  • 200 ml di latte
  • 100 gr di zucchero
  • mezza bustina di vanillina
  • un cucchiaio di amido di mais
  • 2 tuorli

In un tegame, amalgamate usando la frusta lo zucchero con i tuorli, aggiungendo la mezza bustina di vanillina e il cucchiaio di amido, fino ad ottenere una crema densa e omogenea. Mettete nel frattempo il latte in un tegame e aggiungete la scorza di mandarino, ponetelo quindi sul fuoco a scaldare. Una volta caldo, aggiungerlo alla crema ottenuta e amalgamare il tutto. Mettere il composto ottenuto sul fuoco lento e, continuando a mescolare, cuocere fino ad ottenere una crema rappresa e densa. Trasferire la crema in un’altra ciotola per fare in modo che la crema di raffreddi più in fretta. A questo punto aggiungere il succo di mandarino e amalgamare bene tutti gli ingredienti. Prima di procedere con la farcitura del panettone, lasciare la crema raffreddare completamente.

Sezionare ora il panettone in tre parti. Farcite quindi ogni strato con la crema al mandarino. Spolverate poi con abbondante zucchero a velo.

Questa ricetta può essere usata anche per farcire il pandoro, come spiegato dettagliatamente in questo video:

video