decorazioni natalizie

decorazioni natalizie

Ogni anno a dicembre si inizia ad allestire la casa nell’attesa del Natale con luci, decorazioni, alberi e presepi… Sarebbe bello avere ogni anno nuove addobbi, diversi colori, idee originali e uniche per cambiare l’aspetto di ogni nostro Natale!

Ebbene sappiate che… si può fare! Quello che ci serve per dare sfogo alla nostra fantasia, è poco materiale facilmente reperibile e un po’ di creatività.

Si inizia naturalmente dall’albero, l’emblema più usato a Natale che meglio rappresenta questa ricorrenza e che la maggior parte di noi allestisce. Che sia grande o piccolo, l’importante è il simbolo!

Ecco qualche suggerimento per addobbare l’albero di Natale in modo personalizzato.

Decorazioni per l’albero di Natale fai-da-te

Angioletti di pasta da appendere fai-da-te

Realizzare questi angioletti di pasta da appendere, dorati e argentati, è molto seplice.

angioletti di pasta

angioletti di pasta

L’effetto di questi angioletti appesi all’albero è davvero grazioso. E realizzarli è molto divertente, soprattutto se avete bambini.

Materiale:

  • pasta di vari formati (tortiglioni per il corpo, lumache per le braccia, orecchiette per la testa, farfalle per le ali, anellini per i capelli)
  • colla a caldo
  • cordino dorato (e/o argentato)
  • vernice spry dorata e argentata

Procedimento:

Partite a costruire gli angioletti creando innanzitutto le teste. Basterà unire due orecchiette con la colla a caldo, in modo da formare una specie di sfera (anche se non perfettamente tonda).
Procedete quindi con l’applicazione di corpo (un tortiglione) e braccia (due lumache).
Incollate poi sul retro le ali dell’angioletto (una farfalla). Infine i capelli: mettete un paio di cucchiai di anellini in un piccolo contenitore. Applicate su tutta la testa dell’angelo un po’ di colla a caldo (ovviamente non nel viso) e “immergetela” poi dentro agli anellini che si attaccheranno alla colla. Sistemateli quindi premendo un po’ con le dita (attenzione alle scottature) e lasciate asciugare.

retro angioletto di pasta

retro angioletto di pasta

Quando la colla sarà ben asciutta, potete procedere con la colorazione degli angioletti. Noi abbiamo utilizzato una vernice spray, più veloce e pratica da applicare, ma potete usare anche tempere e pennelli (per la gioia dei bambini!) e colorare i vostri angioletti dei colori che preferite.
Se scegliete lo spray, comunque, vi consigliamo di colorare gli angioletti all’aperto, nel terrazzo oppure in giardino, affinchè l’odore della vernice non si propaghi in casa, ma soprattutto per evitare pericolose inalazioni. Allora, soltanto per questo passaggio, infilate i cappotti e… uscite! 😀
Ricordate di riparare il vostro piano di lavoro con la carta di giornale, disponete gli angioletti supini e spruzzate il colore. Aspettate quindi che sia ben asciutto per girare le decorazione e procedere con la colorazione sul retro.

Una volta che la vernice sarà ben asciutta, potete procedere con l’applicazione del cordoncino attraverso cui gli angioletti potranno essere appesi. Noi abbiamo usato un po’ di colla a caldo: è sufficiente tenere fermo il cordino per qualche istante sopra la colla calda e voilà… è tutto perfettamente fissato!

angioletto con cordino

angioletto con cordino

Ed ecco come sarà l’angioletto appeso al vostro albero di Natale! Carino, vero?

Albero di Natale

Albero di Natale

Palline per albero di Natale fai-da-te

Vi piacerebbe decorare il vostro albero anche con le classiche palline? Che ne pensate di queste, tutte glitterate?

palla albero di natale fai da te

palla albero di natale fai da te

Nessuna pallina sarà identica alle altre, pezzi unici ed esclusivi e soprattutto… realizzati con le vostre mani! Creare una pallina come questa è (inaspettatamente!) molto semplice e il materiale facilmente reperibile se non addirittura già presente in molte case.

Materiale:

  • palloncini
  • gomitoli di lana (dei colori preferiti)
  • colla vinilica (vinavil!)
  • brillantini
  • acqua
  • forbicine

Procedimento:

Abbiamo trovato sul web un video che spiega dettagliatamente il procedimento (molto facile!) per creare queste palline per l’albero di Natale. Eccolo!

Video, tutorial: come relizzare le palline dell’albero di Natale con la lana



Ghirlande di Natale fai-da-te

Ghirlanda con palline di Natale fai-da-te (video)

ghirlanda di palline

ghirlanda di palline

Un altro dei simboli che molti di noi amano appendere alla porta in occasione del Natale è la ghirlanda. Le origini di questa tradizione sono molto lontane: inizialmente la ghirlanda, chiamata corona dell’avvento, era costituita da rami di conifere e quattro (o cinque) candele, ognuna delle quali rappresentava un simbolo.

Oggi, come addobbo natalizio è molto apprezzato e anche in questo caso non si pongono limiti alla fantasia! Le ghirlande possono essere realizzate con moltissimi materiali, ma noi abbiamo scelto di mostrarvi quelle più originali e più semplici da fare, come ad esempio questa coloratissima ghirlanda di luccicanti palline di Natale.

Il materiale necessario è davvero di facile reperibilità: palline colorate e… una vecchia gruccia in ferro (possibilmente sottile).

Questo tutorial vi spiega passo per passo il procedimento:



Ghirlanda natalizia con sacchetti di plastica fai-da-te (video)

Tra le tante idee fai-da-te facili da realizzare e soprattutto economiche, abbiamo trovato questa: una bellissima ghirlanda natalizia realizzata con semplici sacchetti di plastica (quelli per uso alimentare), la solita gruccia di ferro, qualche decorazione a piacere e la fedele colla a caldo!

Ecco l’effetto finale di questo splendido addobbo natalizio. Non sembra fatto di buste di plastica, vero?

ghirlanda di sacchetti

ghirlanda di sacchetti

Il tutorial è dettagliatamente spiegato in questo video:



Ghirlanda natalizia con vecchi cd fai-da-te (video)

Un’altra idea di ghirlanda, a nostro avviso geniale, è quella realizzata con vecchi cd. Chi di noi non ha in casa alcuni cd che non ascolta più o che sono rovinati e quindi inutilizzabili? Bene: è giunto il momento di liberarcene!
Questo video spiega il procedimento per un fai-da-te veloce, davvero l’ideale per tutti gli amanti della musica!



Buon lavoro!

Approfondimenti