bambini_frutta_verdura

I risultati di un recente studio condotto dalle ricercatrici Sarah Gripshover ed Ellen Markman dell’universita’ di Stanford, parlano chiaro: non serve mentire ai bimbi, minacciare, promettere premi, o cammuffare gli alimenti perchè consumino regolarmente frutta e verdura.

Attraverso la realizzazione di cinque fumetti che spiegano ed enfatizzano i concetti principali della nutrizione, è stato dimostrato infatti che con i bambini ci vuole solo… la verità. Già da piccoli, infatti, essi sono in grado di comprendere e riconoscere la genuinità e l’utilità di frutta e verdura per l’organismo umano.
I fumetti sono stati letti in due classi di una scuola materna, dove gli alunni hanno successivamente dimostrato un maggiore interesse verso questi cibi sani, registrando di fatto un consumo doppio di frutta e verdura rispetto alle altre classi.

Come si spiega questo fenomeno che per alcune mamme potrebbe sembrare fantascienza? Semplicemente con la curiosità dei bambini: questo bisogno di conoscere, determina in loro una maggior attenzione nella comprensione dei concetti. Ecco perchè è sufficiente spiegare ai bambini a cosa serve la frutta e la verdura, per sensibilizzarli e renderli responsabili della loro corretta alimentazione.

Non ci credete?
Anche noi siamo un po’ scettici… per esperienza! Ma siamo fiduciosi e attendiamo che questi famosi fumetti siano disponibili per poterli sperimentare personalmente.

Nel frattempo, ci affidiamo ad altri trucchetti che, a volte, sembrano funzionare. 😉

I “trucchi” per far apprezzare ai bambini la frutta e la verdura

bambini_ricette_frutta_verdura

Ci sono alcuni trucchi che potrebbero facilitare il consumo “spontaneo” – diciamo così – di frutta e verdura da parte dei nostri bambini. Ad esempio, quello di farli partecipare alla preparazione dei pasti, oppure quello di creare in giardino un piccolo orto, e coltivare con l’aiuto dei piccoli le verdure e i frutti di stagione.
Un altro suggerimento è quello di offrire sempre prima di qualsiasi altra cosa frutta e verdura quando il bambino ha fame, oppure prima dei pasti. Se si ha appetito, è più facile che ci si “accontenti” di un frutto… E’ utile, inoltre, stabilire una regola fondamentale: frutta e verdura si possono mangiare a tutte le ore!
E’ fondamentale, poi, dare l’esempio: non possiamo aspettarci che nostro figlio consumi regolarmente frutta se noi per primi non la mangiamo! Inoltre, offrite sempre: anche se la risposta potrebbe restare un “no” per molto tempo, non demordete. Prima o poi la curiosità innata dei bimbi li spingerà almeno ad assaggiare.

Le ricette per far mangiare ai bambini la frutta e la verdura

Passato di verdure invitante

passato-verdura-crostini

Preparate il vostro passato di verdura secondo la vostra ricetta preferita. Il consiglio è però quello di variare di volta in volta, preparando zuppe colorate e invitanti.
Una volta pronto nel piatto, ecco il segreto: mettete in tavola tanti croccanti cristini! I bambini troveranno divertente tuffarli nella minestra, pescarli e… mangiarli! Assicurato! 😉

Burger vegetariano

burger vegetariano

Tutti i bambini amano …i panini del fast food!
Ricreatene l’atmosfera nella vostra cucina, servendo a tutta la famiglia un buonissimo burger vegetariano!
I legumi si prestano particolarmente per questo tipo di preparazione, potete provare con i ceci, le lenticchie, i fagioli…
Per degli appetitosi hamburger di ceci, ecco la ricetta.

Ingredienti:

  • 1 barattolo di ceci pronti sgocciolati
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di senape
  • 2 fette di pane raffermo
  • 1 spicchio d’aglio
  • spezie a piacimento
  • sale e pepe q.b.
  • pane per hamburger

Procedimento:

Frullate i ceci assieme all’aglio, all’uovo, al pane precedentemente bagnato e strizzato, alla senape e alle eventuali spezie. Quindi salate e pepate a piacimento. Una volta ottenuto un composto omogeneo, preparate con le mani delle polpette che andrete poi a schiacciare formando degli hamburger. In una padella con poco olio, fateli quindi rosolare da ambedue le parti.
Tagliate quindi a metà il vostro pane per hamburger e imbottite i vostri panini, aggiungendo se vi va dell’insalata, delle fette di pomodoro e della maionese.

Idee con la frutta

Per far mangiare la frutta ai bambini che la rifiutano categoricamente, vi sono due possibilità:

  • preparare dei buonissimi e coloratissimi frullati
  • preparare delle divertenti composizioni tutte da mangiare

Per la seconda opzione, ecco cosa abbiamo trovato sul web per le mamme più pazienti e creative:

E buon appetito bambini!! 😀

Approfondimenti