Wikideep

Wikideep


Wikideep, il primo sistema di indicizzazione degli Wiki

Wikimedia Foundation, fondazione americana senza scopo di lucro da cui è nata Wikipedia, la più famosa, grande e frequentata enciclopedia collaborativa del web, ha appena integrato Wikideep.
Si tratta del primo motore di ricerca specializzato nei Wiki, le piattaforme sulle quali è possibile condividere attraverso uno spirito di collaborazione conoscenze inerenti a svariati settori: si va da Wikipedia a Wikizionario, da Wikiquote a Wikibooks, Wikisource e Wikimedia Commons.
La nuova estensione di Wikimedia ha la funzione di indicizzare i risultati della ricerca creando molteplici percorsi di navigazione e approfondimento e intrecciando relazioni tra i contenuti emersi dai vari wiki.
Il risultato finale è un quadro esaustivo dei contenuti italiani che si crea in modo e immediato, semplificando la ricerca e la fruizione tra la mole di materiale reperibile in rete.

Come funzione Wikideep

Come spiega Pio Clemente, ideatore di Wikideep, “Wikideep nasce per offrire all’utente un modo nuovo di esplorare i contenuti dei Wiki, approfondire e scoprire relazioni tra fatti, persone e luoghi. Tutto questo avviene grazie alla possibilità offerta agli utenti di esplorare i contenuti attraverso due dinamiche di navigazione: una navigazione verticale per concetti, tag, temi correlati e link utili, e quella orizzontale per tipologie di contenuto e categorie editoriali”.
I risultati che appariranno in una sola pagina digitando una o più parole chiave nella stringa di ricerca verranno organizzati in base alla fonte di provenienza, al tipo di contenuto e alla categoria tematica di appartenenza.
Basterà poi cliccare su una voce per essere rimandati ad un altro Wiki.