Udinese-Lecce 2-0, risultato e tabellino


Terza consecutiva vittoria casalinga per l’Udinese di Marino. I friulani hanno avuto ragione del Lecce, sempre più inguaiato in zona retrocessione e giunto alla quarta sconfitta consecutiva. Di D’Agostino (in foto) e Pasquale in pieno recupero (su entrambi i gol, gravi responsabilità del portiere leccese Benussi) i gol bianconeri. Negato un rigore al Lecce sull’1-0 per l’Udinese: clamorosa spinta ai danni di Papa Waigo in area friulana. Udinese che sale a 34 punti, salentini fermi a 22.


UDINESE-LECCE 2-0 (primo tempo 0-0)
D’Agostino al 30′ s.t., Pasquale al 49′ s.t.
UDINESE(4-3-3): Belardi; Zapata, Coda, Felipe, Lukovic; Isla (1′ st G. D’Agostino), Inler, Asamoah; Pepe (25′ st Di Natale), Floro Flores, Sanchez (42′ st Pasquale). A disp. Koprivec, Sala, Obodo, Zimling. All. Marino.
LECCE (3-5-2): Benussi; Schiavi, Fabiano, A. Esposito; Angelo, Munari, Edinho (19′ st Zanchetta ), Caserta (15′ st Vives), Ariatti; Papadopoulos (38′ st Papa Waigo), Tiribocchi. A disp. Rosati, Stendardo, Giuliatto, Konan. All. Beretta.
ARBITRO: Velotto di Grosseto.
ESPULSO: Ariatti al 33′ s.t. per comportamento scorretto.
AMMONITI: Edinho, Munari, Lukovic, Tiribocchi, A. Esposito, Zanchetta.
NOTE: Recupero 2′ pt, 4′ st. Spettatori 10.000 circa.

Approfondimenti