Marco Mengoni

Marco Mengoni

L’essenziale è il singolo con cui Marco Mengoni ha vinto la 63^ edizione del Festival di Sanremo lo scorso 16 febbraio. Primo estratto dal nuovo album, #Prontoacorrere, ancora allo studio del cantante viterbese. Scritto da Roberto Casalino e Francesco De Benedittis, rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest in programma a Malmö (Svezia) tra il 14 ed il 18 maggio 2013.

Il videoclip, pubblicato il 15 febbraio sul canale VEVO di Mengoni, riassume in poco più di tre minuti l’ascesa di Marco, che si rivede bambino nel suo paese natale per poi abbracciare la passione di una vita, la musica, nel suo studio di composizione. Non mancano le scene personali, in cui Marco cerca un dialogo con sé stesso davanti allo specchio.

L’essenziale è ininterrottamente al primo posto della classifica Top Digital Download Italiana FIMI dal 15 febbraio ed ha già ricevuto la certificazione disco multiplatino per le 60000 copie digitali vendute.

Video Marco Mengoni L’essenziale

Qui di seguito il video Marco Mengoni L’essenziale:

Testo Marco Mengoni L’essenziale

Qui di seguito il testo Marco Mengoni L’essenziale:


Sostengono gli eroi
“se il gioco si fa duro,
è da giocare!”
Beati loro poi
se scambiano le offese con il bene.
Succede anche a noi
di far la guerra e ambire poi alla pace
e nel silenzio mio
annullo ogni tuo singolo dolore.
Per apprezzare quello che
non ho saputo scegliere.

Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi
e desideri che
appartengono anche a te
che da sempre sei per me
l’essenziale.

Non accetteró
un altro errore di valutazione,
l’amore è in grado di
celarsi dietro amabili parole
che ho pronunciato prima che
fossero vuote e stupide.

Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi
e desideri che
appartengono anche a te.
Mentre il mondo cade a pezzi
mi allontano dagli eccessi
e dalle cattive abitudini,
torneró all’origine,
torno a te che sei per me
l’essenziale

L’amore non segue le logiche
Ti toglie il respiro e la sete.

Mentre il mondo cade a pezzi
io compongo nuovi spazi
e desideri che
appartengono anche a te.
Mentre il mondo cade a pezzi
mi allontano dagli eccessi
e dalle cattive abitudini,
torneró all’origine,
torno a te che sei per me
l’essenziale.

Approfondimenti