giulia arena miss italia 2013

Giulia Arena – Miss Italia 2013

Si è svolta ieri sera, domenica 27 ottobre 2013, la finale del concorso di bellezza che da 74 anni incorona la più bella d’Italia, con l’l’elezione della nuova Miss Italia 2013: Giulia Arena.

Video dell’elezione di Miss Italia 2013, Giulia Arena



Capelli biondi, occhi verdi, altezza 1 metro e 70, Giulia è siciliana, di Messina, e ha 19 anni. Studia a Milano alla facoltà di Giurisprudenza. Si ritiene una persona concreta, dinamica e socievole. Ha un tatuaggio vicino al cuore che raffigura una parte del 26° canto dell’Inferno di Dante.
Al secondo posto un’altra siciliana, Fabiola Speziale, e al terzo posto la sarda Federica Ciocci. Le isole maggiori quindi hanno avuto la meglio in questa edizione di Miss Italia.

Giulia Arena, Miss Italia 2013 – FOTO



La diretta di Miss Italia 2013 su La7

Dopo la lunga battaglia di Patrizia Mirigliani per dare al concorso di bellezza più importante del Paese il meritato spazio in televisione, la diretta di Miss Italia è andata in onda su La7 in prima serata, visto l’insuccesso delle trattative con Rai e Mediaset che si sono susseguite per ben un anno.

La conduzione di ieri sera, affidata agli attori Massimo Ghini e Cesare Bocci con la partecipazione dell’ex Miss Italia Francesca Chillemi, è stata sicuramente fuori dai rigidi schemi degli anni passati, ma non per questo ha favorito il successo per quanto riguarda lo share. Gli spettatori che hanno seguito la lunga kermesse di La7, durata più di quattro ore, sono stati infatti soltanto meno di un milione con uno share di 5,5 punti percentuali (con un picco del 16% registrato nel momento dell’incoronazione di Giulia Arena).

Un aspetto un po’ deludente anche quello trapalato dalla giuria, composta da Rita Dalla Chiesa, Massimo Lopez, Caterina Murino, Salvo Sottile, Lucrezia Lante della Rovere e Saverio Marconi, che in qualche momento appariva annoiata e disattenta. Percezione confermata esplicitamente dallo stesso Salvo Sottile che in più occasioni durante la serata, su Twitter, ha espresso il suo disagio e dichiarato apertamente al microfono nel corso della trasmissione che non parteciperò mai più a Miss Italia. Un atteggiamento certamente poco leale nei confronti della rete e della produzione…

Un dato sicuramente positivo, invece, quello registrato sui social dove l’hashtag #missitalia2013 pare abbia spopolato nel giorno della finale del concorso.
Tra le note positive, la presenza di Max Gazzè e di Nina Zilli e del comico Alessandro Siani, che si sono esibiti nel corso della serata.

Gli ascolti non troppo positivi del programma, però, potrebbe essere indice di poco interesse da parte dei telespettatori per un concorso che fa parte sì della storia del Paese, ma che forse potrebbe essere diverso, più rinnovato.
Nonostante la polemica di molte aspiranti Miss che indossando la maglietta con la scritta “Nè nude nè mute” contro il Presidente della Camera Boldrini per le sue critiche avanzate al concorso di bellezza qualche mese fa, al pubblico potrebbe non bastare, forse per il bisogno di una rivisitazione che segni davvero il rilancio del concorso in tv.
Da apprezzare, comunque, l’introduzione tra le ragazze partecipanti delle taglie morbide (42, 44…), che quest’anno hanno dimostrato molta sicurezza, determinazione e, in alcuni casi, desiderio di affermarsi lavorativamente in ambiti diversi da quello dello spettacolo.

Video completo della diretta di La7: finale di Miss Italia 2013



Approfondimenti