Champions League, Inter-Manchester 0-0, Arsenal-Roma 1-0 i tabellini

L’Inter non va oltre lo 0-0 interno contro i campioni europei in carica del Manchester United. A San Siro finisce a reti bianche, e, se il risultato è positivo per i nerazzurri che non subiscono gol in casa, non così è, invece, la prestazione di Ibrahimovic e compagni, letteralmente surclassati dai Reds nel primo tempo, vicini al gol in almeno tre o quattro occasioni. Julio Cesar si conferma in gran forma. Nella ripresa entra Cordoba per un pessimo Rivas e l’Inter rialza la testa, anche se non riesce quasi mai a rendersi pericoloso davanti alla porta di Van der Sar. La partita si conclude con un bolide di Cristiano Ronaldo su punizione, parato a pugni chiusi da Julio Cesar. Brutta prestazione di Ibrahimovic, ma l’Inter è ancora in corsa per il passaggio ai quarti di Champions League, anche se al ritorno sarà dura.




INTER-MANCHESTER UNITED 0-0

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar – Maicon, Rivas (1’st Cordoba), Chivu, Santon – Zanetti, Cambiasso, Muntari (31’st Cruz) – Stankovic – Adriano (31’st Balotelli), Ibrahimovic. In panchina: Toldo, Maxwell, Burdisso, Figo. Allenatore: Mourinho.
MANCHESTER UNITED (4-4-2): Van der Sar – Evan, O’Shea, Ferdinand, Evra – Fletcher, Carrick, Giggs, Park (38’st Rooney) – C.Ronaldo, Berbatov. In panchina: Kuszczak, Fabio, Nani, Scholes, Gibson, Tevez. Allenatore: Ferguson.
ARBITRO: Medina Catnalejo (SPA)
NOTE: Ammoniti, nell’Inter: Maicon, Chivu, Cordoba e Toldo; nel Manchester: Fletcher e Rooney. Recupero: 1′ e 4′.

La Roma esce sconfitta dall’Emirates Stadium per via di un calcio di rigore trasformato nel primo tempo da Van Persie, per un fallo di Mexes in area di rigore sul centravanti di casa. Brutta prestazione dei ragazzi di Spalletti che non sfruttano le tante assenze degli inglesi e che per il ritorno dovranno fare a meno di De Rossi, ammonito e quindi squalificato, essendo in diffida. Comunque nella ripresa i giallorossi sfiorano il pari con Riise, ma poi poco altro.

ARSENAL-ROMA 1-0
37’pt RIG. Van Persie

ARSENAL (4-4-2): Almunia – Sagna, Tourè, Gallas, Clichy – Ebouè (37’st Ramsey), Denilson, Diaby (17’st Song), Nasri – Bendtner (22’st Vela), Van Persie. In panchina: Fabianski, Djorou, Gibbs, Merida. Allenatore: Wenger.
ROMA (4-3-1-2): Doni – Motta, Mexes, Loria (25’st Diamoutene), Riise – Taddei, De Rossi, Brighi (12’st Pizarro), Perrotta – Totti, Julio Baptista (38’st Vucinic). In panchina: Arthur, Tonetto, Filipe, Montella. Allenatore: Spalletti.
ARBITRO: Bo Larsen (DEN)
NOTE: Ammoniti, nell’Arsenal: Tourè e Nasri; nella Roma: Mexes, De Rossi e Brighi. Recupero: 2′ e 4′

Approfondimenti