Amore 14, la storia amore di Federico Moccia


Amore 14, la storia d’amore scritta da Federico Moccia diviene un film

Un film che narra e si rivolge al mondo degli adolescenti

Si intitola Amore 14 il film, in uscita nelle sale cinematografiche il prossimo 30 ottobre, tratto dall’omonimo romanzo di Federico Moccia.

Come il titolo stesso indica, il film è incentrato su una storia d’amore tra adolescenti.

La storia d’amore di Carolina e Massi interpretata da due giovani attori debuttanti

La protagonista è Carolina (Veronica Olivier), una 14enne dai grandi occhi azzurri che come tutte le adolescenti ha una natura un po’ ribelle e incline all’evasione nella fantasia. Quando si innamora di Massi (Giuseppe Maggio), tenta in tutti i modi di rivederlo.

Accanto ai due attori principali, troviamo nel cast altri attori debuttanti come loro, tra cui l’ex gieffino Raniero Monaco di Lapio, che veste i panni del fratello maggiore di Carolina.

Moccia: ho raffigurato una Giovane Holden al femminile pensando agli sguardi silenziosi ed espressivi delle adolescenti che leggono i miei libri


Per la prima volta Moccia narra uno spaccato della difficile età adolescenziale, un momento molto delicato: “E’ stata una sfida per me“, aggiungendo di aver voluto fare “una specie di Giovane Holden in chiave femminile, raccontando cosa queste ragazze stanno vivendo.”

Per fare questo, lo scrittore dice di aver tratto ispirazione dai “silenzi degli occhi di queste ragazze che vedo quando vado a presentare i miei libri, occhi che parlano di un mondo tutto loro in cui è difficilissimo entrare“.

Una storia narrata per incoraggiare genitori e figli a confrontarsi

L’intento e il desiderio di Moccia è che la storia di Amore 14 stimoli genitori e figli ad un confronto aperto e diretto.

Video Amore 14


Immagine tratta da: http://www.mymovies.it/

Approfondimenti