Artista e testo: Ariel Ribelle

Ariel (Alessandra Palcenti) 18 anni di Venaria Reale (Torino) parteciperà  di diritto, dopo la vittoria a Sanremolab al Festival di Sanremo 2008 nella sezione “Cantanti Giovani“. Ariel parteciperà  con la canzone: “Ribelle”

Foto di Ariel:

Ariel


Testo “Ribelle” di Ariel


di A.Gaydou – L. Chiaravalli
Ed. EMI Music Publishing Italia – Milano

Non ho mai mai mai
Sentito l’anima
Così distante
Sfioro la tua pelle
Nel mio cuore però
Non sento niente
E non dire
Che questo mio momento passerà 
Ti conviene, lo so…
Ma adesso giuro no
Volto pagina
Non è un gioco entrare nel mio cielo
Soffiare più del vento
Che mi asciugherà  l’ultima lacrima
Non è un fuoco quel che sento dentro
Se tu mi dormi accanto
Ti sorprenderai
Quando io me ne andrò
Ribelle
Ormai è da un po’ che su una nuovola
Non ci so stare
Ormai mi accorgo che il bisogno che ho
E’ di fuggire
E non dire
Che sto peccando un po’ d’ingenuità 
Mi consuma l’idea
Di attendere che un giorno cambierà …
Non è un gioco entrare nel mio cielo
Soffiare più del vento
Che mi asciugherà  l’ultima lacrima
Non è un fuoco quel che sento dentro
Se tu mi dormi accanto
Ti sorprenderai
Quando io me ne andrò
Ribelle
Prova a volarmi nel cuore
Sfidami e poi sorridimi
Voglio un romanzo d’amore…
Prova a raccogliere un fiore
In una notte umida
Baciami e lasciati andare…
Non è un gioco entrare nel mio cielo
Soffiare più del vento
Che mi asciugherà  l’ultima lacrima
Non è un fuoco quel che sento dentro
Se tu mi dormi accanto
Ti sorprenderai
Quando io me ne andrò
Ribelle




Video Ariel “Ribelle”


Biografia Ariel

(all’anagrafe Alessandra Placenti) nasce a Torino nel 1989.
Sin dall’infanzia é evidente in lei una predisposizione naturale verso la musica.
All’età  di dodici anni Alessandra decide di frequentantare la scuola di perfezionamento canto del Centro Jazz Torino e di studiare pianoforte all’Accademia Musicale di Nichelino.
Le sue evidenti qualità  canore e l’impressionante varieta di sfumature per una ragazza della sua età  non tardano ad essere notate dai più vicini addetti ai lavori.
Inizia una serie di partecipazioni a svariati concorsi (molti dei quali conclusi con una sua vittoria), tra i quali la finale al Premio Mia Martini, il Girofestival, il Festival degli Sconosciuti e la semifinale all’Accademia di Sanremo all’eta di soli tredici anni.

Nell’autunno del 2006 Alex Gaydou, Massimiliano D’Amuri e Davide Vallino, tre giovani produttori torinesi, si accorgono di lei e insieme iniziano a lavorare su brani inediti. Al progetto collabora anche Luca Chiaravalli (autore e compositore di Renga, Tatangelo e molti altri) che scrive per lei due canzoni. La produzione artistica viene affidata a Mauro Tondini coadiuvato da Enrico La Falce come tecnico del suono.

Nel giro di pochi mesi le più grandi etichette manifestano interesse per il suo indiscusso talento.
Anche la moda non può fare a meno di notarla e molte agenzie si offrono di collaborare con lei.
A soli 18 anni è attesa all’esordio dagli ambienti più importanti della discografia italiana.
Il suo album di esordio è previsto in uscita per i primi mesi del 2008, preceduto da un singolo prodotto dalla ALMA, neonata etichetta che in pochissimo tempo si è imposta all’attenzione del mercato discografico.
[link biografia]

L’esordiente Ariel rischia l’esclusione

La decisione sarà  presa il 18 febbraio prossimo dal giudice Claudio Marangoni
SANREMO (11/02/2008) – Rischia l’esclusione dal Festival di Sanremo la cantante torinese Alessandra Placenti, in arte Ariel, già  selezionata nella sezione giovani della manifestazione canora.

Secondo i produttori Gilberto Feroldi e Liliana Boselli, la giovane avrebbe un contratto in esclusiva firmato cinque anni fa, ma tuttora valido, anche se nel frattempo ne avrebbe siglato un altro con il proprietario della casa discografica Alma, Alessandro Gaydou.

Per questo i due manager, attraverso l’avvocato Domenico Latino, hanno presentato un ricorso d’urgenza per chiedere l’inibizione della cantante al Festival. A decidere sarà , il 18 febbraio prossimo, il giudice della prima sezione civile Claudio Marangoni.

Oltre ad Ariel, i due manager hanno citato in giudizio anche Gaydou e la Time Spa di Brescia, licenziataria dei diritti di sfruttamento delle prestazioni canore dell’artista. [Fonte]

Festival Sanremo, gli argomenti

Puoi seguire su sdamy l’edizione in corso del Festival di Sanremo nei suoi vari aspetti:

Festival Sanremo 2008, gli argomenti

Trovi su sdamy l’edizione Festival di Sanremo 2008 nei suoi vari aspetti:

Le edizioni del Festival di Sanremo su sdamy

Approfondimenti