Valentina Vezzali: oro nel fioretto – Scherma Olimpiadi Pechino



Valentina Vezzali, emblema della scherma italiana
Valentina Vezzali, emblema della scherma italiana


Valentina Vezzali stravince, si conferma la regina del fioretto!
Per Valentina Vezzali è il terzo oro individuale nel fioretto individuale alle Olimpiadi, dopo quelli di Sydney e Atene, con la vittoria a Pechino contro la coreana HYUNHEE Nam, in una finale nervosissima con la coreana Hyun Hee Nam con il risultato di 6-5.

Valentina Vezzali ha partecipato a quattro Olimpiadi vincendo con la vittoria di oggi alle Olimpiadi di Pechino tre ori olimpici!

Con il commento a caldo subito dopo la gara, Valentina Vezzali ha ribadito la difficoltà  e l’ansia di dover confermare il pesante passato, ricco di vittorie, ed il grande lavoro fatto.

Video Valentina Vezzali Olimpiadi Pechino

Palmarès Valentina Vezzali

* 3 ori e 1 argento olimpici individuali
* 2 ori olimpici a squadre
* 5 ori, 2 argenti e 2 bronzi mondiali individuali
* 5 ori e 1 argento mondiali a squadre
* 3 ori, 1 argento e 1 bronzo europei individuali
* 2 ori, 1 argento e 1 bronzo europei a squadre
* 10 Coppe del Mondo
* 61 vittorie in CdM (record)
* 11 anni al primo posto nel ranking mondiale
* 11 titoli italiani
* 2 Universiadi
* 1 Giochi del Mediterraneo

Author: Damiano Silvestroni

Amministratore, moderatore e ideatore di sdamy.com

4 thoughts on “Valentina Vezzali: oro nel fioretto – Scherma Olimpiadi Pechino”

  1. fantastica Valentina!!!
    e grazie a tutte le azzurre che sanno regalarci incredibili momenti di gioia!

  2. Dalla “regina”, la donna più forte di tutti i tempi nella storia della scherma, mi sarei aspettato una segnale, una bandierina della pace, un qualsiasi anche piccolissimo riferimento al Tibet e/o alla guerra in Georgia. Una vetrina così speciale sprecata per parlare di detassazione dei premi olimpici.

    Ovviamente la mia critica si estende a tutti gli atleti che salendo sul podio, sulla vetrina, ipcritamente rinunciano a criticare o a schierarsi.

  3. Caro/a plastiq, le olimpiadi non sono un momento in cui gli atleti si devono ribellare per attirare l’attenzione dei media. Sono momenti di gioia e di felicità  legati allo sport, e non alla politica.

    Comunque… GRANDE VALE!!! Per la terza volta di fila mi hai fatto piangere!! Il mio ricordo + vecchio è di me a 3 anni sul tavolo della cucina a vederti vincere il l’argento a Sydney, poi ho seguito con emozioni gl ialtri 2 ori e infine quando hai vinto al terzo mi sono lasciata a un pianto infinito di gioia!!

    GRAZIE VALENTINA!!!!!!!!
    La migliore fiorettista di sempre!!
    PS Aspettiamo il bis sabato con Giovanna e Margherita, mi raccomando 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *