Uruguay - Francia Mondiali Sudafrica 2010


Risultato Uruguay Francia 0-0

Risultato Uruguay Francia: 0-0

Vedi anche i Risultati Mondiali SudAfrica 2010

Cronaca Uruguay Francia

Tanti buoni propositi nella seconda partita del girone A in questa giornata inaugurale del Mondiale sudafricano: Uruguay e Francia decidono di non farsi male e concludono il loro esordio con un opaco 0-0. Il risultato è frutto di molti errori sotto porta e della poca lucidità di quei giocatori che avrebbero potuto accendere la partita, soprattutto dalla parte francese. Tabarez si affida a un più che sicuro 4-4-2, lasciando in panchina un po’ a sorpresa Abreu (autore di buone prestazioni nelle amichevoli mondiali) e Cavani, affidandosi a Forlan e Suarez. Molte sorprese invece nella compagine transalpina, con la stella Henry inizialmente in panchina, a cui viene preferito Govou. Il primo tempo fatica letteralmente ad accendersi in maniera decisiva. Si fa fatica ad annotare delle occasioni importanti sul taccuino. Govou ha una buona occasione nel corso del primo quarto d’ora, ma è piuttosto impreciso in area di rigore, mentre Gourcuff e Ribery sono davvero irriconoscibili. Al 14’ Lloris fa sudare freddo a tutti i tifosi transalpini con una presa difettosa, confermando le proprie lacune tattiche, ma viene graziato dall’attacco sudamericano. La Celeste si rende pericolosa soltanto con qualche scorribanda di Forlan. La partita vive poi ben venti minuti di stanca, con azioni poco interessanti e soltanto un debole colpo di testa di Anelka al 45’ riaccende un po’ gli animi.

Il secondo tempo di Cape Town si caratterizza subito per una buona occasione per l’Uruguay, ma Forlan spara troppo alto di sinistro, disturbato com’è da Sagna. La Francia risponde con un bel tiro da lontano di Toulalan, ma il tentativo è troppo centrale e Muslera blocca con facilità. Al 64’ è già il momento del primo cambio e lo fa Tabarez: Lodeiro prende il posto di Gonzalez per ravvivare uno spento centrocampo. Ma anche la Francia non è da meno e Domenech risponde con l’ingresso di Henry, chiamato a rafforzare l’attacco dei Bleus al posto di un Anelka privo d’anima, anche se appena un minuto dopo il solito Forlan spreca da buona posizione, colpendo troppo di esterno. Dopo altri tentativi velleitari da una parte e dall’altra, all’improvviso una fiammata: l’esordio di Lodeiro dura appena 18 minuti e viene infatti espulso per un brutto fallo su Sagna. La Francia a questo punto ci crede e si riversa in attacco, ma i risultati sono scarsi, l’unico vero brivido è una punizione dal limite calciata sulla barriera da Henry a un minuto dalla fine. Lo 0-0 non soddisfa nessuno, forse l’Uruguay poteva approfittare di una maggiore freschezza atletica, ma l’inferiorità numerica poteva rovinare un bel match: la classifica vede ora appaiate tutte le squadre del girone a un punto, e sembra che questa incertezza rimarrà fino alla fine.

Tabellino Uruguay Francia

Uruguay-Francia 0-0 (pt 0-0)

Leggi anche la Classifica Mondiali SudAfrica 2010

Formazioni in campo Uruguay Francia

Uruguay: Muslera; Victorino, Lugano, Godin, Pereira; Perez, Arevaldo, Pereira, Gonzalez; Forlan, Suarez.

Francia: Lloris; Sagna, Gallas, Abidal, Evra; Toulalan, Gourcuff, Diaby; Govou, Ribery, Anelka.

Leggi anche:

Leggi anche Giocatori Mondiali SudAfrica 2010

Prima della partita Uruguay – Francia Mondiali Sudafrica 2010

La prima giornata mondiale in Sudafrica si conclude col secondo match del girone A, Uruguay-Francia: in campo saranno presenti ben tre titoli mondiali (due sono quelli dell’Uruguay, 1930 e 1950, e uno quello francese, 1998), anche se a conti fatti non si può parlare immediatamente di big match tra due grandi nazionali della storia. Per come sono giunte alla Coppa del Mondo e per il calcio che hanno mostrato proprio a ridosso di questo esordio, i due team appaiono piuttosto ridimensionati. Non se la passa affatto bene la Francia: il gruppo transalpino è di sicuro valore, le buone individualità non mancano, eppure il bel gioco e la concretezza in campo non si sono mai viste, né nelle sudate qualificazioni, né nelle amichevoli pre-Mondiali, nelle quali Les Bleus hanno collezionato figuracce in serie. È vero, si è vinto contro Tunisia e Costarica, ma non sono due avversari impossibili e l’aver faticato nel portare a casa uno striminzito 2-1 la dice lunga sulle attuali condizioni della squadra. L’ultimo match prima di partire per il Sudafrica, poi, è stato sconvolgente: perdere 1-0 in casa contro i modesti cinesi ha fatto infuriare ancora di più i tifosi. Domenech rimane comunque convinto del proprio credo tattico (i francesi si presenteranno con un audace 4-3-3), un modulo che può portare dei risultati importanti, soltanto se gli interpreti principali sono al massimo della forma. Come stanno dunque i calciatori transalpini? La stella Gourcuff ha faticato non poco finora con questa impostazione, ma i suoi piedi rimangono fatati e preziosi, da Anelka ed Henry ci si aspetta maggiore cattiveria sotto porta, saranno le loro reti a decidere le sorti di una nazionale già sulla graticola. Delle buone indicazioni giungono dalla difesa dove Evra e il ribelle Gallas hanno mostrato una buona tenuta.

L’Uruguay ha invece concluso con un roboante 4-1 il suo ciclo di partite amichevoli, schiantando il malcapitato Israele: in gran spolvero sono in questo momento le punte, soprattutto Abreu e il sempreverde Forlan, mentre il palermitano Cavani sembra essere troppo emozionato con la sua nazionale. Il classico calcio uruguaiano non è dei più spettacolari in Sudamerica, spesso si punta a noiosi pareggi, ma come si è visto se gli uomini di Tabarez si svegliano sono dolori per tutti. Gli interpreti sono interessanti, Lugano ha confermato di meritare la fascia di capitano, mentre la zona mediana dovrà essere ben coperta da uomini di quantità come Gargano e Pereira. A parità di condizione, non ci sarebbe scampo per i sudamericani, stavolta francamente, a meno che i francesi non tirino fuori le unghie, qualche sorpresa potrebbe essere dietro l’angolo.

Calendario Gruppo A

La partita Uruguay-Francia è inserita nel Gruppo A del Mondiale di Calcio Sudafrica 2010. Qui di seguito il calendario del Gruppo A, vedi anche il calendario completo Mondiale Sudafrica 2010:

Data Ora Stadio Partita
Gruppo A
11/06/2010 16:00 Johannesburg Sudafrica – Messico
11/06/2010 20:30 Città del Capo Uruguay – Francia
16/06/2010 20:30 Pretoria Sudafrica – Uruguay
17/06/2010 20:30 Polokwane Francia – Messico
22/06/2010 16:00 Rustenburg Messico – Uruguay
22/06/2010 16:00 Bloemfontein Francia – Sudafrica


Clicca sul nome della partita per vedere la scheda dettagliata.

Precedenti Uruguay Francia

LA FRANCIA DESIDEROSA DI INVERTIRE LA TENDENZA DEL PASSATO
Precedenti a favore per l’Uruguay: 2 vittorie e due pareggi, una vittoria per la Francia.

In questa sezione trovi informazioni inerenti i precedenti tra Uruguay Francia. Qi di seguito i precedenti tra Uruguay Francia:

Data Tipo Città Partita Risultato
Precedenti al Mondiale 2010 tra: Uruguay-Francia
01/06/1924 Olimpiadi Parigi Francia-Uruguay 1-5
15/07/1966 CM Londra Uruguay-Francia 2-1
21/08/1985 Intercontinental Cup Parigi Francia-Uruguay 2-0
06/06/2002 CM Pusan Uruguay-Francia 0-0
21/11/2008 AMI Parigi Francia-Uruguay 0-0
LEGENDA: CM:Coppa del Mondo (Mondiali), AMI: Amichevole, C.America: Coppa America, C.Panamerica: Coppa Panamerica, Qu.Europee: Qualificazioni Europee, Qu.Mondiali: Qualificazioni Mondiali.


Leggi anche le schede dettagliate delle due squadre:


Segui su sdamy i Mondiali calcio Sud Africa 2010, queste le varie sezioni:

Approfondimenti