tagli di capelli 2012

tagli di capelli 2012

La stagione primavera-estate 2012 porterà con sé molte novità per quanto riguarda il look dei capelli sia per uomo che per donna.

Primavera estate 2012: le tendenze per i tagli e acconciature femminili spiegate da Sergio Carlucci

Come spiega Sergio Carlucci, hairstylist e co fondatore del marchio Toni&Guy in Italia, per quanto riguarda i tagli femminili, le forme “ben ordinate e precise” delle acconciature dell’inverno lasceranno il posto ad un look “ribelle, ma molto femminile”, naturale e solo “apparentemente arruffato “, ispirato alle “ tessiture un po’ Bohemian rock di Karen Elson e Marianne Faithful” create per valorizzare “un movimento finto spettinato dei capelli e per ricreare quell’atmosfera da primo risveglio mattutino”.
Altrettanto di moda sarà quindi l’effetto“wash and go” , caratterizzato da capelli lasciati liberi di muoversi naturalmente.

Tagli femminili: la tecnica “point cutting”

Questo nuovo look femminile e sbarazzino al tempo stesso sarà creato grazie a tagli a mano libera, che, utilizzando la tecnica “point cutting” definiscono le forme dando alle punte morbidezza.
I tagli più corti privilegeranno le scalature più nette.

Dimostrazione taglio “point cutting”:

video


Acconciature femminili: il revival degli anni’60 e le acconciature classiche

Una tendenza chiave per quanto riguarda le acconciature femminili sarà uno stile direttamente ispirato agli anni ’20, ’50 e ’60, rappresentato ad esempio dalle morbide code di cavallo con volumi anni ’60.
Ci sarà anche un grande ritorno delle acconciature classiche, ricreate con morbidezza ed eleganza, da portare in contrasto con stili molto giovanili. Lo chignon classico sarà ordinato, in stile ballerina, o più disordinato, per ottenere un ‘wet look’.

Coda di cavallo in stile retrò

Coda di cavallo in stile retrò

Le colorazioni: la tecnica di “Fusione di colore “

Per quanto riguarda le colorazioni, le chiome femminili saranno abbellite da una tecnica di fusione del colore che vedrà una sovrapposizione a sezioni alternate di note di colore.
I capelli biondi saranno ravvivati da tonalità pesca, rosa e oro, mentre quelli castani saranno arricchiti da metà lunghezza con tonalità rosse, brune e terracotta.

Primavera estate 2012: le tendenze per i tagli maschili

La primavera estate 2012 vedrà, per quanto riguarda i tagli maschili, un trionfo dei tagli corti, un po’ ribelli e un po’ vintage.
Come per i tagli femminili, ci sarà un grande ritorno agli anni ’50, con il “quiff”, o ciuffo ispirato ai “Teddy Boys”, con piega perfetta e ondulata, o rivisitato in chiave moderna, per creare uno stile trendy, con i capelli corti ai lati.
Come Doriana Spedicato, hair & make-up artist presso il salone Dadori, Milano, spiega, per l’uomo sarà infatti di tendenza un elegante ciuffo pettinato e ondulato sul davanti così come un raffinato taglio caratterizzato da capelli cortissimi o rasati ai lati.
Per ricreare questo look sarà importante la scelta dei prodotti, che dovranno definire uno styling lucido e glamour: ecco allora che indispensabili saranno cera e gel.
Anche la frangetta, portata lateralmente, sarà molto gettonata dagli uomini.
Per i più giovani, le sfilate primavera estate 2012 parlano di una tendenza moda ai capelli rasati con la cresta oppure con il ciuffo.

Esempi taglio con Quiff

Esempi taglio con Quiff