Tacchi svettanti



Tacchi alti


Il diktat della primavera-estate 2009 è l’altezza esagerata dei tacchi. Il trend viene direttamente dalle passerelle: Galliano, Prada, Gucci e tanti altri. Le altezze superano i classici 10 cm ed il tacco assume forme inusuali. Restano in voga , comunque, stiletti e zeppe, che hanno già dominato la stagione precedente. La moda decisamente viene in aiuto a noi donne. Infatti i tacchi slanciano ed esaltano gambe e glutei. Inoltre aiutano ad avere un’andatura leggermente ondeggiante, molto femminile. Per le meno esperte, prima di svettare su 14-15 cm, è bene cominciare gradualmente. Anche alcune modelle di Prada, sicuramente più abituate di noi, hanno avuto problemi di…stabilità sfilando su scarpe altissime.

Chi può portare i tacchi? Tutte, con i giusti accorgimenti. Le più bassine non si illudano di recuperare altezza con scarpe da 20 cm: tacchi alti sì, ma mai esagerare per evitare un effetto grottesco. Stesso discorso per le ragazze molto alte (oltre 1.80): non lasciarsi tentare da altezze svettanti, tutt’al più che nel vostro caso la natura è stata generosa. Le ragazze alte e magre hanno via libera nella scelta. Anche le più formose possono indossare tacchi anche molto alti per slanciare la silhouette.

Recentemente studi medici hanno focalizzato l’attenzione sui danni che le scarpe alte possono provocare. Portandoli per molte ore consecutive c’è il rischio di alterare la posizione della colonna vertebrale. Inoltre è sempre in agguato la possibilità di cadute e distorsioni. Problemi anche per i piedi, soprattutto per dita e unghie. La virtù sta nel mezzo: durante il giorno limitiamoci ad altezze non superiori a 6 cm. La sera, invece, possiamo indossare i tacchi altissimi che trionferanno nelle vetrine di tutti i negozi.

Tacchi alti


3 thoughts on “Tacchi svettanti”

  1. Diciamo che con un tacco 6 mi posso accontentare, almeno arrivo sicuramente all’1.70 e, com’è scritto nell’articolo, si evitano danni fisici e ridicolaggini. 🙂 Cmq tacchi esageratamente alti non li apprezzo molto, diciamo che “Il troppo storpia”. 🙂
    Proprio dopo pranzo ho letto un articolo sui tacchi vertiginosi cara Vale e volevo proportelo… 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *