Squadra Honduras Mondiali Sudafrica 2010


Squadra Honduras ai Mondiali Sudafrica 2010

In questa sezione ci saranno informazioni inerenti la squadra Honduras, partecipante ai Mondiali Sudafrica 2010. La nazionale Honduras parteciperà, nel Gruppo H ai mondiali di calcio che si disputeranno in Sudafrica dall’11 giugno 2010 all’11 luglio 2010.


Il Gruppo H è composto dalle squadre:Cile, Honduras, Spagna e Svizzera.

Honduras ai Mondiali Sudafrica 2010: CALENDARIO PARTITE

Di seguito il calendario delle partite relative alla squadra – Honduras dei Mondiali di calcio Sudafrica 2010.

La squadra dell’Honduras è inserita nel Gruppo H del Mondiale di Calcio Sudafrica 2010. Qui di seguito il calendario del Gruppo H, vedi anche il calendario completo Mondiale Sudafrica 2010:

Data Ora Stadio Partita
Gruppo H
16/06/2010 13:30 Nelspruit Honduras – Cile
16/06/2010 16:00 Durban Spagna – Svizzera
21/06/2010 16:00 Port Elizabeth Cile – Svizzera
21/06/2010 20:30 Johannesburg Spagna – Honduras
25/06/2010 20:30 Pretoria Cile – Spagna
25/06/2010 20:30 Bloemfontein Svizzera – Honduras


Clicca sul nome della partita per vedere la scheda dettagliata.

Sudafrica 2010 è il secondo Mondiale per l’Honduras: la Bicolor mancava dal 1982

Spagna 1982: un Mondiale trionfale per i colori azzurri, ma che rappresenta anche l’unico ricordo lieto, per quel che riguarda la nazionale di calcio dell’Honduras (soprannominata “la Bicolor”) in relazione al più importante evento calcistico internazionale. La storia di questa squadra è stata infatti costellata da una continua serie di mancate qualificazioni mondiali e da quell’unica esperienza, le cui immagini cominciano ormai a ingiallire e i protagonisti a essere un po’ meno conosciuti. Si riparte dunque da quell’ultimo match spagnolo di Saragozza: Honduras-Jugoslavia 0-1, quando qualche speranza di passaggio del turno poteva essere ancora nutrita.

Nel frattempo, comunque, la Bicolor, e non poteva essere altrimenti, si è maggiormente concentrata in ambito continentale, affrontando in maniera molto dignitosa amichevoli, ma soprattutto la Concacaf Gold Cup, la più importante manifestazione calcistica del centro America. Proprio a questo trofeo appartiene il ricordo più bello dell’Honduras, vale a dire la storica vittoria del 1981 (il biennio 1981-1982 fu davvero esaltante), quando la nazionale centroamericana riuscì ad avere la meglio di El Salvador, Messico e Canada nell’edizione disputata proprio in territorio honduregno.

Le importanti affermazioni contro Haiti (4-0), Cuba (2-0) e Canada (2-1) misero in luce le velleità di questa squadra, i cui trionfi si fermarono però qui. Il resto viene completato da altre buone performance sempre in questo evento (un terzo posto nel 1967, 2005 e soprattutto 2009 e due secondi posti nel 1985 e 1991). La squadra è molto cambiata, la terza piazza di un anno fa in Concacaf Gold Cup è sicuramente un buon punto di partenza, la sconfitta per 2-0 in semifinale contro gli Stati Uniti non ha intaccato l’orgoglio della Bicolor, pronta a mostrare di essere pienamente all’altezza degli eroi del 1982, già eguagliati nell’exploit della qualificazione mondiale.

Reinaldo Rueda, commissario tecnico Honduras Mondiali Sudafrica 2010


Reinaldo Rueda, ct Honduras

Reinaldo Rueda, ct Honduras

Reinaldo Rueda: il ct colombiano è già un eroe in Honduras per la storica qualificazione
Il selezionatore che l’Honduras ha scelto per rilanciarsi in prospettiva mondiale è il colombiano Reinaldo Rueda: già allenatore di club nel proprio paese (ha guidato, tra le altre, Deportivo Cali e l’Indipendiente Medellin), il cinquatatreenne tecnico sudamericano ha alle spalle delle recenti esperienze come ct della Colombia (l’under-20 fino al 2004 e la prima squadra fino al 2006), ma ha trovato il vero eldorado con l’Honduras. Proprio nel 2006 la federazione gli ha affidato questo incarico e lui l’ha ripagata con l’ottimo terzo posto in Gold Cup e con l’attesa qualificazione a Sudafrica 2010, un bottino al di là di ogni possibile immaginazione. Ora c’è il primo Mondiale da affrontare per Rueda, un premio alla sua carriera e all’audacia di aver finalmente fatto applicare un calcio più proficuo a una nazionale che rischiava di finire nel dimenticatoio.

Qualificazioni Honduras Mondiali Sudafrica 2010

Le qualificazioni dell’Honduras: un ottima seconda fase e un prezioso terzo posto in League Group
L’Honduras è riuscito a dare una buona impressione alle qualificazioni centroamericane sin da subito: la doppia sfida del primo turno con Porto Rico è stata una pura formalità (4-0 e 2-2), mentre la seconda fase ha messo subito in luce come non si dovesse assolutamente scherzare con la nazionale Bicolor. Inserito nell’ostico gruppo 2 con Messico, Canada e Giamaica, l’Honduras ha chiuso il girone con un sorprendente primo posto, illuminato dalla vittoria esterna in Canada (2-1) e dall’importante affermazione ai danni del più quotato Messico (1-0). Dunque, c’è stato il meritato passaggio al gruppo unico, il cosiddetto League Group, insieme a Stati Uniti, Messico, Costa Rica, El Salvador e Trinidad & Tobago. A dire la verità, gli uomini di Rieda sono stati abbastanza fortunati, piazzandosi al terzo posto insieme alla Costa Rica (stessi punti, 16, ma miglior differenza reti), evitando in tal modo lo spareggio con la quinta sudamericana. Vi sono state importanti vittorie (soprattutto il 3-1 al Messico, l’1-0 a El Salvador e il roboante 4-0 alla Costa Rica), ma occorrerà riflettere molto anche sulle quattro sconfitte conseguite, un po’ troppe per una nazionale che vuole mostrarsi davvero matura. Alla fine, però, grazie ai gol di Pavon e alla buona fase difensiva (11 gol subiti in 10 partite), il biglietto per Sudafrica 2010 è diventato finalmente realtà.

Formazione Honduras Mondiali Sudafrica 2010

David Suazo, attaccante dell'Honduras

David Suazo, attaccante dell'Honduras

La rosa dell’Honduras: Suazo e Pavon segnano parecchio, la difesa è forse un po’ inesperta
Rieda ha sicuramente a disposizione una buona rosa per il Sudafrica, ma è forse un po’ troppo sbilanciata nei vari reparti. Ad esempio, i due portieri, Coello e Valladares, sono praticamente due sconosciuti, visto che militano nel campionato honduregno. Anche per la difesa può essere fatto lo stesso discorso: si fa molto affidamento su Figueroa, che milita in Inghilterra nel Wigan, e sull’esperto Guerrero, 33 anni e una buona carriera negli Stati Uniti in forza al DC United. A centrocampo si possono trovare delle interessanti individualità, come Palacios del Tottenham, Guevara del Toront, abbastanza prolifico, e un altro buon mediano del Wigan, Hendry Thomas. Le maggiori speranze sono rivolte all’attacco: uno dei calciatori più noti della nazionale è David Suazo, a lungo al Cagliari e ora al Genoa, molto veloce, ma non sempre preciso coi piedi, ma la vera stella potrebbe essere Pavon, mattatore delle qualificazioni, sempre in grado di realizzare gol decisivi e pesanti. Un occhio di riguardo ci sarà anche per Costly del Birmingham City.

Un’altra Spagna ’82? Per l’Honduras è già una vittoria essere a Sudafrica 2010

Gli indizi parlano chiaro: Spagna, Svizzera e Cile hanno più possibilità dell’Honduras di proseguire il cammino mondiale. Dunque, si prospetta un’esperienza molto simile all’unico precedente, quello spagnolo, quando si chiuse il girone del primo turno all’ultimo posto. Ma la Bicolor non ha nulla da perdere, la prima vittoria è stata proprio quella di qualificarsi a questa manifestazione, ora occorrerà mettere in mostra un buon calcio, tentando di non diventare la classica squadra materasso che alle prime difficoltà si sgretola completamente e si limita a partecipare passivamente al torneo.

Giocatori convocati squadra Honduras ai Mondiali Sudafrica 2010

In questa sezione ci saranno informazioni inerenti i giocatori convocati della squadra Honduras, partecipante al Mondiale di calcio Sudafrica 2010.

Allenatore Honduras Mondiali Sudafrica 2010

In questa sezione ci saranno informazioni inerenti il commissario tecnico/allenatore della squadra Honduras, per i Mondiali Sudafrica 2010.


Sito ufficiale Nazionale Honduras Calcio

Mondiali Sudafrica 2010




Segui su sdamy i Mondiali calcio Sud Africa 2010, queste le varie sezioni:

Sito ufficiale FIFA – Mondiali SudAfrica 2010

Approfondimenti