Simone Cristicchi Mi manchi Sanremo 2010
Simone Cristicchi Mi manchi Sanremo 2013


Simone Cristicchi ‘Mi manchi’ Sanremo 2013 Artisti/Campioni, testo video canzone

In questa sezione troverete infomazioni inerenti Simone Cristicchi ‘Mi manchi’ Sanremo 2013.


Simone Cristicchi parteciperà nella categoria ‘Campioni’ al Festival di Sanremo 2013 portando due brani, il primo è ‘Mi manchi’ mentre la seconda canzone portata al Festival è ‘La prima volta che sono morto’.


Scopri come si svolgeranno le serate di Sanremo 2013.

Simone Cristicchi a Sanremo ha sempre fatto parlare di sè. Questa è infatti la sua quarta partecipazione, dopo l’ultima presenza del 2010 con il brano Meno male che arrivò in finale.
E’ stata tuttavia la sua precedente partecipazione a Sanremo del 2007 a segnare la tappa più importante della carriera di Cristicchi: il brano Ti regalerò una rosa vinse la 57ma edizione del Festival, ma ottenne i consensi del pubblico e il riconoscimento del Premio della Critica Mia Martini, oltre al Premio Sala Stampa Radio-Tv.
Cristicchi ha tuttavia collezionato altri grandi successi, tra i quali Studentessa universitaria (scartata a Sanremo dalla commissione artistica nel 2004) e l’ironica Vorrei cantare come Biagio.
Ed è proprio l’ironia il punto di forza del giovane cantautore romano, che tratta però temi a volte pesanti che denunciano le ingiustizie presenti nel Paese.
In programmazione per i prossimi mesi Cristicchi pubblicherà il libro “Ci chiamavano fascisti eravamo italiani“, mentre il 2013 è già pieno di date per il suo tour di spettacoli in giro per l’Italia.

Testo Simone Cristicchi ‘Mi manchi’ Sanremo 2013

Mi manchi
come manca il mare a un’isola
come ad un bottone l’asola
come un mese a un calendario
e a un teatro il suo sipario
a una suora il suo rosario
come le ali a un aereoplano
l’altalena ad un bambino
la sua patria a un emigrato

Mi manchi
come l’ago ad un pagliaio
allo Yeti il suo ghiacciaio
come il vento agli aquiloni
come il cacio ai maccheroni
e la penna ad un notaio
come manca un pesce all’amo
come a volte manca il fiato
e a me dirti che ti amo

Lo nasconderò
questo nostro amore
perchè tu non lo veda
perchè tu non ci creda
quando ti dirò che ti amo ancora
e che mi manchi…

Mi manchi
come le radici a un albero
come il campo ad un trattore
come al lampo manca il tuono
e al peccato il suo perdono
al mercato il suo frastuono
al ciclista la discesa
a un altare la sua chiesa
ed a Dio la mia preghiera

Lo nasconderò
questo grande amore
perchè il mondo non veda
perchè tu non ci creda
quando ti dirò che ti amo ancora
…che ti amo ancora…
e che mi manchi…
…quando ti dirò che ti amo ancora
e che mi manchi…

Mi manchi
come tela ad un pittore
come adesso le parole
come a me manca il tuo amore

[cf]js[/cf]

Festival Sanremo, gli argomenti

Potrai seguire su sdamy l’edizione in corso del Festival di Sanremo nei suoi vari aspetti:

Approfondimenti