Scienziati londinesi hanno mostrato che le impronte digitali contengono delle informazioni vitali sulle abitudini della persona. Analizzando lo strato di sudore e di grasso lasciato da un dito quando tocca una superficie, si può dire a se la mano in questione appartenesse ad un uomo o ad una donna. Il modello chimico può anche fornire gli indizi circa le abitudini alimentari della persona, le proteine presenti, per esempio dando indicazione se sono vegetariani. Anche la presenza di nicotina può essere vista. Gli scienziati ritengono che questa tecnica potrebbe essere disponibile ed utilizzabile entro qualche anno.

impronte digitali

[link]