Francesco Di Gesù, in arte Frankie Hi-Nrg

Francesco Di Gesù, in arte Frankie Hi-Nrg

Frankie Hi-Nrg, sua maestà rap

Frankie Hi-Nrg mc è uno dei 14 artisti della sezione Campioni che prenderanno parte alla 64^ edizione del Festival di Sanremo. Per il musicista torinese, all’anagrafe Francesco Di Gesù, si tratterà però della terza esibizione sul palco dell’Ariston, contando, oltre al debutto del 2008 con l’orecchiabile “Rivoluzione”, anche il duetto eseguito con l’amico Simone Cristicchi nel 2010 nel brano “Meno male”, scritto a quattro mani. La sua presenza “salva” il mondo dell’hip hop italiano, al termine di un anno, il 2013, che ha segnato il definitivo decollo del genere tra i più seguiti ed apprezzati del panorama nostrano, e non solo tra i giovani, grazie a tanti interpreti di qualità. Dai Club Dogo ad Emis Killa, fino a Moreno Donadoni, il vincitore dell’ultima edizione di Amici e protagonista mancato nel prossimo Sanremo. Ma come quest’ultimo ha saputo farsi apprezzare quale propugnatore di una sorta di “rap 2.0”, ovvero lontano dai canoni più tradizionali che identificano il rapper italiano con la figura di un cantautore perennemente incazzato con il sistema, pronto a sfogare la propria rabbia in versi severi scanditi magari dalle classiche gestualità, lo stesso vale per Franki Hi-Nrg mc la cui musicalità, come detto, va ben oltre il puro e semplice rap, pur potendo tranquillamente considererare Di Gesù uno dei pionieri del genere in Italia, fin dai tempi di un album, Verba Manent, datato 1992, quando pure Eminem era ancora lontano dalla vera popolarità.

Frankie pronto a stupire nel Festival 2014

Ma nelle canzoni di Hi-Nrg mc, che sarà in gara al Festival con i brani “Pedala” e “Un uomo è vivo”, è sempre stato possibile ravvisare un sapiente mix tra temi sociali e la giusta dose di autoironia, il tutto scandito da testi mai banali, capaci anzi di spingere a profonde riflessioni sui temi sociali più scottanti, con un’attenzione particolare verso l’attualità politica. Insomma, aspettiamoci anche questa volta qualcosa fuori dall’ordinario, come pare di poter cogliere dai titoli non convenzionali, e comunque di molto diverso dalla stringata frase con cui Frankie ha ufficializzato ai propri followers su twitter la sua presenza sanremese (“Vabbè, lo sapete già…”).

Frankie e Sinigallia: chi si rivede…

Fuori dall’ordinario come ciò che successe nel 2008, quando il rapper si rese protagonista di un vivace scambio di battute durante il dopo Festival con Federico Zampaglione, frontman dei Tiromancino, allora in concorso. Tra essi figurava anche il tastierista Riccardo Sinigallia, già inconfondibile voce del singolo più famoso di Frankie, “Quelli che ben pensano”. Sinigallia che proprio a Sanremo farà il suo esordio ufficiale da solista. Panta rei, direbbe Lotito…

Video Frankie Hi-Nrg “Quelli che benpensano”

[dbees id=4304]

Approfondimenti