La Russia c’è: Dick Advocaat ha reso noto l’elenco definitivo dei 23 convocati per Euro 2012 che vedrà la nazionale semifinalista nell’ultima edizione esordire già nella giornata inaugurale, venerdì 8 alle 20.45 allo stadio Municipale di Wroclaw contro la Repubblica Ceca, in quel girone A che vede proprio i russi come grandi favoriti per la vittoria. Nessuna sorpresa di rilievo nell’elenco: già nota la defezione di Vasili Berezutsky, all’ultimo momento ha dovuto rinunciare al viaggio in Polonia ed Ucraina anche Roman Shishkin sostituito da Nababkin. Appena due i giocatori militanti all’estero, Izmailov e Pogrebnyak, ad ulteriore riprova dell’elevato livello di competitività ormai raggiunto dalla Russian Premier League, campionato dominato per il secondo anno consecutivo dallo Zenit San Pietroburgo di Spalletti che fa la parte del leone anche nelle convocazioni con sette giocatori, due in più del Cska, compreso Arshavin, atteso alla conferma internazionale quattro anni dopo l’esplosione nell’Europeo in Austria e Svizzera.

 

Russia: i ventitre convocati di Advocaat per Euro 2012


Portieri: Akinfeeyev (Cska Mosca); Anton Shinin (Dinamo Mosca); Malafeyev (Zenit San Pietroburgo);

Difensori: Zhirkov (Anzhi Makhachkala); Alexei Berezutsky, Ignashevich, Nababkin (Cska Mosca); Granat (Dinamo Mosca); Sharonov (Rubin Kazan); Kombarov (Spartak Mosca); Anyukov (Zenit San Pietroburgo).

Centrocampisti: Dzagoyev (Cska Mosca); Semshov (Dinamo Mosca); Glushakov (Lokomotiv Mosca); Izmailov (Sporting Lisbona, Portogallo); Denisov, Shirokov, Zyryanov (Zenit San Pietroburgo).

Attaccanti: Kokorin (Dinamo Mosca); Pavel Pogrebnyak (Fulham, Inghilterra); Roman Pavlyuchenko (Lokomotiv Mosca); Arshavin, Kerzhakov (Zenit San Pietroburgo).

Segui gli Europei 2012, le varie sezioni di Euro 2012: