Riparte Zelig Off con due nuovi conduttori: Katia Follesa e Davide Paniate



Dal 17 settembre, in seconda serata su Italia 1, tornano i lunedì di risate con Zelig Off e a condurre la nuova edizione 2012/2013 due nuovi presentatori: Katia Follesa e Davide Paniate.

Teresa Mannino, da diversi anni al timone dello show – assieme a Federico Basso – è stata infatti promossa e condurrà la prossima edizione di Zelig col mitico Mago Forest, a partire dal prossimo gennaio 2013 in prima serata su Canale 5.

Ma chi sono i nuovi conduttori di Zelig Off?
Bè, come sempre sono comici che conosciamo già bene: lei, Katia Follesa, è la celebre Katiana, protagonista indiscussa, assieme a Valeriana (Valeria Graci), delle spassose gag con Claudio Bisio, a sua volta Claudiano, sulla parodia di Uomini e Donne. Oppure, sempre con Valeria Graci, la ricordiamo perfettamente nella veste di Miss rintronata…

Lui è Davide Paniate, che con il trio i Boiler lo ricordiamo seduto tra il pubblico di Zelig, a fare domande esilaranti ai conduttori Bisio e Cortellesi in qualità di giornalista delle più demenziali testate giornalistiche.

Tra le novità di quest’anno, oltre ai nuovi conduttori, gli autori del programma hanno rivelato che ci sarà una forte presenza femminile.
Sicuramente anche questa volta il laboratorio della comicità più ambito d’Italia sfornerà nuovi talenti che saranno in grado di alleggerire i lunghi lunedì autunnali, almeno fino a Natale…

Author: Chiara Zancanella

Sono un'appassionata del fai-da-te creativo e di cucina, amo scrivere e informarmi in modo indipendente sui fatti di attualità nel mondo. Il mio motto: "Prendi una buona idea e mantienila. Inseguila, e lavoraci fino a che non funzionerà" [cit. Walt Disney].

One thought on “Riparte Zelig Off con due nuovi conduttori: Katia Follesa e Davide Paniate”

  1. Sono due personaggi molto bravi .Ma ho da fare un commento riguardo i nuovi comici ;perché nn avete chiamo il grande Urbano Moffa cabaretista molto affermato . vi ringrazio e vi abbraccio siete grandi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *