Roma, sabato 21 febbraio Dopo l’esclusione dal gioco di Federica Rosatelli in seguito al famoso lancio del bicchiere contro Gianluca, i colpi di scena continuano al Grande Fratello. La notizia dell’ultima ora è infatti che Paolo Mari, l’idraulico 34enne entrato nella Casa solo giovedì scorso, è stato sospeso dal gioco.

Come si legge sul sito della trasmissione, “dopo le ultime intemperanze di questa mattina il Grande Fratello emette un comunicato ufficiale su Paolo Mari: in seguito a reiterati comportamenti contrari allo spirito e alle regole di Grande Fratello, e soprattutto per aver tenuto un atteggiamento contrario alle norme del rispetto e della civile convivenza, Grande Fratello ha deciso: Paolo è sospeso dal gioco. Grande Fratello comunicherà a tempo debito eventuali altre decisioni a riguardo”.

Paolo già negli scorsi giorni aveva provocato reazioni di disapprovazione e diffidenza da parte dei compagni a causa dei discorsi del tutto privi di senso e degli strani atteggiamenti, spesso provocatori ed offensivi, dimostrati dall’idraulico.

Nel corso della cena al buio di giovedì sera, aveva improvvisamente inveito contro Jerry, chiamandolo” bastardo” perchè secondo lui aveva messo nel suo piatto cibo diverso da quello degli altri, e non mangiabile.

A risultare pesanti e fuori luogo sono stati anche i suoi spostamenti all’interno della Casa alla ricerca di alleati nell’uno e nell’altro ragazzo.

Improbabile la strategia adottata da Paolo, da molti giudicata rivelatrice di mancanza d’intelligenza: additare il “trio”, formato da Gianluca, Vittorio e Marcello come quello forte, mettere la pulce nell’orecchio riguardo a furti di cibo, e, non ultimo, il comportamento nei confronti di Cristina.

Appena entrato nella casa, si era subito dichiarato nei suoi confronti; la ragazza, che all’inizio ci era cascata in pieno, ha dovuto riconoscere, di fronte all’assurdo comportamento mostrato in seguito dal 34enne di Mantova, che l’avvicinamento del ragazzo nei suoi confronti aveva risposto solo a un calcolo, ad una mossa tattica.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, spingendo lo staff della trasmissione a consegnare ai ragazzi il comunicato riguardante la sospensione di Paolo dal gioco, è stata però la reazione avuta dal ragazzo ad una discussione avuta con gli altri ragazzi questa mattina.

Paolo si sarebbe completamente spogliato di fronte a Siria e Laura, dopo aver litigato furiosamente e insultato con parole violente gli altri ragazzi che giocavano in giardino a pallone.

Il motivo della lite e del gesto sarebbe stato un lancio di Ferdi, nel quale il pallone avrebbe inavvertitamente sfiorato il viso di Paolo.

Attaccato dal modello idraulico, Ferdi avrebbe replicato di essere libero di fare ciò che voleva; a queste parole, Paolo avrebbe anche lui rivendicato lo stesso diritto. E’ seguita una accesa discussione, nella quale la provocazione dell’idraulico- “Visto che qui fanno tutti il loro comodo, vi darebbe fastidio se io facessi la cacca in giardino?»- ha suscitato la risposta di Alberto: «Basta che la raccogli!»

Il turpiloquio di Paolo è poi degenerato quando si è spogliato di fronte alle ragazze minacciando di andare a «farla» sui letti degli altri. Dalla regia è stato prontamente oscurato tutto ed è arrivato il comunicato, Paolo è escluso dal gioco.

Immagine tratta da: http://www.corriere.it

Grande fratello 9


Approfondimenti