I  GIOIELLI  DI  PAOLA  BRESCIANO

I GIOIELLI DI PAOLA BRESCIANO

Record di presenze per la selezionatrice della Sicilia ovest, Paola Bresciano, che ha portato a Montecatini ben undici prefinaliste al concorso di Miss Italia 2011.

“Questi sono i miei gioielli”- così ha dichiarato la selezionatrice Paola Bresciano con chiaro riferimento alla sua squadra di portentose ragazze pronte a dare battaglia a suon di bellezza a tutte le altre candidate delle prefinali di Miss Italia a Montecatini Terme. Sono undici le miss pronte al passaggio alla finalissima in programma il 18 e il 19 settembre. –“Sono contenta di avere ragazze di valore che si batteranno per tenere alto il loro orgoglio e quello della Sicilia. Si tratta di candidate scelte in maniera oculata dalle giurie e che provengono da duri casting. Ci sono grandi presupposti per fare bene. Sono fiduciosa. Mi sento molto legata a loro come d’altronde tutte le altre del passato. La mia organizzazione ha lavorato tanto, prima e durante il periodo estivo, per raccogliere determinati risultati che naturalmente sono sotto gli occhi di tutti. A cominciare da Fabiola Milletarì “Prima Miss dell’Anno 2011”, eletta nella notte di san Silvestro, per continuare con “Miss Lampedusa”, Francesca Zucchero, una fascia istituita da Patrizia Mirigliani in segno di riconoscenza per quanto sta facendo l’isola a favore degli immigrati e per finire alla “Miss Selezione Fotografica”, Roberta dell’Utri, che la patron ha voluto dopo averla vista in foto. Da non dimenticare il doppio regalo a sorpresa che abbiamo avuto l’opportunità di concedere alla seconda e alla terza classificata a Monreale in occasione dell’elezione di “Miss Palermo”. Ne hanno beneficiato le più meritevoli cioè Laura Maone e Manuela Volpe. Per non citare tutte le altre splendide miss che hanno superato dure selezioni, tra uno stuolo di interessanti contendenti, giungendo alla vittoria finale. Spero adesso in un successo di massa. Forza ragazze !!!!-“ Paola Bresciano è come un fiume in piena. E’ una selezionatrice che da tutto alle proprie ragazze. Le consiglia e le segue come se fosse una vera mamma. Pochi riescono a fare questo tipo di lavoro alla sua maniera. Pochi sono riusciti a vincere quanto lei. E adesso il responso del campo.

Foto prefinaliste Sicilia ovest – Miss Italia 2011

[nggallery id=407]
Foto a cura di Antonio Ingrassia

Le sue undici concorrenti alle prefinali sono: la ventiquattrenne gelese Fabiola Milletarì (Auguri per il compleanno el 26 agosto ndr.) eletta “Prima Miss dell’Anno 2011” la notte del 31 dicembre a Rimini in diretta su Raiuno nella trasmissione “L’anno che verrà”. Capelli e occhi castani, segno zodiacale Vergine, carattere simpaticissimo, studia psicologia. E’ una ragazza d’oro. Si è sacrificata molto nei mesi scorsi. Adesso spera che il suo sogno si completi. A seguire Francesca Zucchero, “Miss Lampedusa”, 18 anni il prossimo 9 settembre, bionda, occhi verde-mare, studia ragioneria. E’ dolcissima e ha dato tanto per aiutare assieme alla sua famiglia tanti immigrati. Il titolo è stato fortemente voluto dalla patron Patrizia Mirigliani in segno di “omaggio alla bellezza delle ragazze dell’isola di Lampedusa ma anche al grande cuore dei suoi abitanti”. Marika La Mattina, “Miss Palermo 2011”, occhi e capelli scuri, fisico imponente, gioca a pallavolo, studentessa del liceo socio psicopedagogico. E’ una forza della natura. Ama sfilare e cucinare. Quando è in passerella si fa notare molto per le sue qualità. Poi la bella ventiquattrenne gelese Irene Ricciotti, originaria di Catania, “Miss Rocchetta Bellezza Sicilia”, bionda, occhi scuri, diploma di ragioniera, si occupa di estetica. Sembra timida ma quando prende confidenza cambia totalmente carattere. Jessica Ienna, “Miss Miluna Sicilia”, 19 anni, palermitana, al 4° anno dell’istituto alberghiero. E’ una mattacchiona. Scherza sempre con le compagne. Lavora come modella. Tifosissima del Palermo. Lavora con l’agenzia Hostessfotomodelle di Fabrizio Dia. Ha pianto tanto quando ha ricevuto la fascia. Pure di Palermo è Laura Maone, 20 anni, fasciata alla finale regionale di Monreale “Miss Rocchetta Bellezza Palermo” (porta la fascia originaria di “Miss Deborah Giuliana”), castana, diplomata al liceo artistico. Ama dipingere. Timidina. Ti guarda e tace. Ha il viso di una “bambolina”. E’ golosissima della pasta con i tenerumi. Segue la “formosa” agrigentina Federica Provenzano, occhi e capelli scuri, nominata “Miss Curve d’Italia Sicilia”. Ha 19 anni e possiede il diploma di maturità scientifica. Ama tanto cantare e ballare. Il suo primo tifoso è il nonno. Poi le due marsalesi Lidia Alacchi e Manuela Volpe. La prima, “Miss Deborah Sicilia”, ha 24 anni e gestisce un bar, ha occhi e capelli scuri, bellezza mediterranea. Cerca il riscatto dopo le prefinali del 2007. E’ una ragazza dal carattere molto dolce. Quando sfila sembra avere i piedi di cristallo. La seconda, ventenne, è studentessa di lettere moderne. Si è emozionata tanto alla sua elezione a Monreale. Si muove abbastanza bene. Viso interessante. Speso seriosa ma dopo la prima vittoria alle selezioni interprovinciali si è scatenata. Questo successo giunge dopo tre anni di passerella e soprattutto di grandi sacrifici per la famiglia. E’ stata titolata a Monreale “Miss Curve d’Italia Terza Classificata Palermo” (porta alle prefinali il titolo originario “Miss Il Casale Centro Commerciale”). Ancora Roberta Dell’Utri, 18 anni di Caltanissetta, eletta direttamente da Patrizia Mirigliani come “Miss Selezione Fotografica Sicilia”. Frequenta il liceo artistico. Occhietto vispo. Potrebbe rappresentare la sorpresa del gruppo. Ha il passo felpato. Si è distinta durante le selezioni. Infine la messinese tutto pepe Manuela Bertuccelli, “Miss Eleganza Si è Lei Sicilia”, 24 anni, di Messina, perenne sorriso sulle labbra, studia marketing pubblicitario, lavora come modella. Non sta ferma un’attimo. E’ la classica ragazza che vorresti avere come amica. Molto intelligente e sa quel che vuole. Anche per le è il momento del riscatto. Una fascia voluta ardentemente con la massima determinazione. Una squadra indubbiamente ben assortita quella di Paola Bresciano che sicuramente ha tutte le carte in regola per andare in alto.

Articolo a cura di ANTONIO INGRASSIA

Nella foto con tutte le ragazze assieme da sx Roberta Dell’Utri, Jessica Ienna, Irene Ricciotti, Manuela Bertuccelli, Francesca Zucchero, Marika La Mattina, la selezionatrice Paola Bresciano, Federica Provenzano, Fabiola Milletarì, Laura Maone, Lidia Alacchi, Manuela Volpe.