Natale: le regole per fare un regalo sicuro ai vostri bambini


Natale: le regole per fare un regalo sicuro ai vostri bambini

Natale significa regali soprattutto per i bambini più piccoli, che attendono questo momento dell’anno per ricevere in dono da Babbo Natale ciò che più desiderano.

Non bisogna però dimenticare che spesso i giocattoli regalati ai bambini possono essere causa di spiacevoli incidenti, dovuti ad inalazioni di corpi estranei, ferite o ustioni.

Per evitare che questo accada, e fornire un valido supporto ai genitori nel momento della scelta del regalo per i loro piccoli, l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma ha pensato di formulare un elenco di dieci regole consigliate per acquistare giocattoli sicuri tutelando così l’incolumità fisica del bambino.

Innanzitutto è necessario controllare sulla confezione, oltre alla fascia di età consigliata, e alla presenza al suo interno delle istruzioni
in lingua italiana sulle modalità di montaggio e di utilizzo del giocattolo, la presenza del marchio CE, che indica la conformità del giocattolo alla normativa vigente.

E’importante inoltre evitare i giocattoli alimentati direttamente con presa elettrica e preferire ad essi quelli a batteria.

Fare attenzione anche ai materiali utilizzati: nel caso di giocattoli di stoffa o di peluche, devono essere di alta qualità in modo da evitare che si possano staccare occhi o naso e che soprattutto non siano infiammabili.
Si raccomanda poi di verificare che le dimensioni dell’intero giocattolo o delle
parti in cui puo’essere scomposto non siano ingeribili.

Per evitare ferite, è opportuno scegliere giocattoli privi di
bordi o punte taglienti; allo stesso scopo occorre verificare che gli ingranaggi dei giocattoli meccanici siano ben protetti e non accessibili al bambino.

 

Approfondimenti