moda estate


Cosa non deve mancare nel nostro guardaroba estivo? Ardua domanda, a cui gli stilisti hanno dato varie risposte. In realtà  nella calda stagione del 2008 sono di moda tantissimi stili diversi: tutto ed il contrario di tutto. In questo modo possiamo scegliere, fra un’ampia varietà , ciò che ci valorizzi meglio o sia più consono ai nostri gusti. Per le donne minimali via libera ad un abbigliamento elegante ma semplice, senza fronzoli. Viceversa, in auge anche uno stile più ricercato, con dettagli particolari. Semaforo verde sia per capi acquistati in saldo che per costosi lussi magari (why not?) indossati assieme.

Uno degli imperativi di questo periodo sono i tessuti leggeri, eterei. Per combattere le temperature bollenti la moda ci viene incontro con tulle, seta, chiffon ed organza. Questi tessuti danno un’aria più romantica e femminile. Per camuffare trasparenze eccessive, basta portare collane o canotte ton-sur-ton.

L’estate è caratterizzata da colori sgargianti e fantasie vivaci. Per il mare sono perfetti caftani a stampe floreali o animalier, per accontentare i gusti di tutte. La parola chiave è colore: giallo, rosso, arancio…colori accesi per far risaltare l’abbronzatura! Ma nella stagione degli stili a contrasto, non può mancare il non colore estivo per eccellenza: il bianco. Fantasia o monocolore, a noi la scelta, che sarà  sempre di moda!

Vita bassa o vita alta, linee aderenti o svasate: tutto sempre e comunque di tendenza. Ci sarà  la possibilità  di sentirsi a proprio agio con il vantaggio di essere sempre fashion a prescindere da cosa si indossi! Per valorizzare il fisico modellato da nuoto e passeggiate, da scegliere senza dubbio capi dalla forma attillata. Al contrario, chi volesse può scegliere capi dalla forma più ampia (ad uovo ad esempio). Via libera alla fantasia per un’estate a contrasto!

moda estate


Approfondimenti