Motogp Germania circuito Sachsenring


Situato a circa novanta chilometri da Dresda, 45 km a sud di Lipsia, nella Sassonia tedesca che faceva parte dellaGermania Orientale il Sachsenring vanta una lunga tradizione motociclistica. La prima gara di moto vi si è disputata nel 1927 quando la pista misurava 8,6 km dal 1961 al 1972 ha ospitato annualmente la gara tedesca del Campionato del Mondo di Motociclismo.

Piloti famosi, come il nostro Giacomo Agostini hanno spesso vinto le corse del Sachsenring di quei tempi.

Nel 1990 il circuito non ottenne più la necessaria omologazione per ospitare gare mondiali perché non conforme alle norme di sicurezza via via messe in atto nel corso degli anni, la pista venne quindi nuovamente disegnata e furono realizzate nuove strutture nell’impianto. Di fatto venne realizzato un nuovo circuito, situato al centro dell’area del vecchio Sachsenring, i lavori durarono circa un anno.

Con i suoi 3.671 m di lunghezza è il circuito più corto dove si corre il motomondiale, che è ritornato regolarmente su questa pista con il Gran Premio di Germania dal 1998. L’inaugurazione è avvenuta nel 1996 e le ultime modifiche risalgono al 2003.

Il senso di percorrenza è antiorario, il rettilineo principale è lungo 780 m e, a causa delle sue curve strette e sinuose (10 a sinistra e 4 a destra) e dei suoi numerosi sali-scendi, quello tedesco è uno dei circuiti più lenti nel calendario, ma non per questo poco interessante. Le differenze tra le moto si riducono (i tempi della classe 250 sono simili a quelli della MotoGP) dando vita a gare spesso molto combattute.

Le velocità medie sul giro si attestano intorno ai 153 km/h ed è fondamentale trovare l’assetto giusto.

Negli ultimi anni il circuito è anche teatro di gare del DTM, Campionato tedesco per vetture turismo.

Nel 2008: 1° Casey Stoner – 2° Valentino Rossi – 3° Chris Vermeulen

Record Vittorie Piloti:

Valentino Rossi 3 – Max Biaggi 1 – Sete Gibernau 1 – Dani Pedrosa 1 – Casey Stoner 1

Albo d’oro MotoGP:

2008: C. Stoner (Ducati)
2007: D. Pedrosa (Honda)
2006: V. Rossi (Yamaha)
2005: V. Rossi (Yamaha)
2004: M. Biaggi (Honda)
2003: S. Gibernau (Honda)
2002: V. Rossi (Honda)

Approfondimenti