Motogp circuito di laguna Seca


Laguna Seca è un circuito automobilistico e motociclistico sponsorizzato dalla Mazda. A 250 m sul livello del mare 12 km da Monterey in California. E’ lungo 3610 metri e la sua costruzione risale al 1957 da quando ha subito una sola modifica consistente, nel 1988 infatti, è stata realizzata la parte che collega la curva 2 alla curva 5, indispensabile per raggiungere la lunghezza minima richiesta dalla Federazione Internazionale.

Si tratta di una pista singolare nel calendario del motomondiale. La parte più famosa senza ombra di dubbio quella di cui fa parte il cavatappi (in inglese Corkscrew) una spettacolare chicane in cima alla collina, che si affronta a circa 60 km/h e si snoda su un dosso molto ripido.

Appena prima della curva cavatappic’era un altro dislivello (eliminato nel 2006) dove le moto tendevano a staccarsi dall’asfalto mentre subito dopo la famosa curva c’è un’altra parte molto spettacolare, con due veloci cambi di direzione che portano ad una ripida discesa, che a sua volta precede la curva molto lenta prima del rettilineo del traguardo, molto corto e con due lievi cambi di direzione, vi si raggiunge la velocità massima, di circa 270 km/h.

Sorpassi epici si sono consumati presso il Cavatappi. Sia tra le auto che tra le moto, dove i campionati Superbike World Championship e AMA hanno dato spazio a epiche sfide. Neil Hodgson ne ha avuto esperienza diretta: durante la gara 1 del campionato Superbike 2001, il funambolico “Big Ben” Bostrom lo ha sorpassato in maniera spettacolare presso questa incredibile curva. Nel 2008 anche Valentino Rossi si è reso protagonista di un incredibile sorpasso al limite nei confronti di Casey Stoner.

A detta dei piloti si tratta di un circuito dai sorpassi non facili perché presenta pochi punti adatti.

Su richiesta dei piloti e degli organizzatori della MotoGP, nell’inverno tra il 2005 e il 2006 sono state apportate consistenti modifiche, che non hanno interessato il disegno del tracciato (a parte l’intervento al dosso che precede la curva cavatappi), ma hanno ampliato in più punti le vie di fuga.

Dal 1988 al 1994 e poi dal 2005 ha ospitato il Gran Premio motociclistico degli USA, ma attualmente vi corre solo la MotoGP.

Sul circuito, attualmente, si svolgono prevalentemente gare riservate alle auto storiche e alle serie americane American Le Mans Series e Champ Car.

Una curiosità:
Il circuito di Laguna Seca è presente come circuito principale della serie di videogiochi per playstation Gran Turismo.

Approfondimenti