mondiali2010

mondiali2010


L’arrivo degli azzurri a Fiumicino e la fredda accoglienza

Dopo la sconfitta subita dall’ Italia nella partita con la Slovacchia, gli Azzurri hanno fatto rientro in Italia questa mattina.
Ad attendere all’aeroporto di Fiumicino i giocatori e i dirigenti solo un piccolo gruppo di persone che non ha mancato di manifestare il proprio disappunto urlando:Vergogna” e ”Scandalosi.

Fabio Cannavaro: nessuno si sarebbe aspettato che l’Italia si classificasse ultima nel girone

Fabio Cannavaro dal canto suo ha commentato l’esito dell’incontro definendolo come una sconfitta peggiore di quella subita dall’Italia nel ’66 nella partita con la Corea del Nord. Il capitano della Nazionale ha continuato definendo la serata di ieri come una delle più brutte: “nessuno si sarebbe aspettato un mondiale cosi’ e che l’Italia finisse ultima nel girone, sapevamo che vincere il mondiale sarebbe stato molto difficile, ma la speranza era di andare avanti”.
Il Capitano ha spiegato come a giocare contro gli azzurri sia stato nel primo tempo uno stato d’animo di insicurezza e paura, contrapposto a quello sereno della Slovacchia.
E’ difficile spiegarlo, siamo passati da campioni del mondo ad essere eliminati al primo turno, forse abbiamo vinto il mondiale in eta’ troppo avanzata e non abbiamo potuto riproporre la stessa squadra, come ha fatto la Spagna dopo aver vinto l’Europeo. Il mister ha cercato dei cambi anche rispetto alla Confederations Cup dello scorso anno e di portare qualcosa di nuovo, ma non e’ andata bene”, ha aggiunto Cannavaro.
Il Capitano ha infine rivolto parole di apprezzamento a Lippi, lodando la grandezza da lui dimostrata nel difendere la squadra.

Approfondimenti