Mika



Biografia

Mika è un cantautore londinese dalle origini libanesi, britanniche, francesi e statunitensi. E’ nato a Beirut, ha 23 anni ed il suo vero nome è Mica Penniman.

foto mika cantante

Ha iniziato a cantare da ragazzino, facendo poi di tutto, dall’opera con la Royal Opera House a jingle per la pubblicità . Dislessico, ha cominciato a comporre canzoni da piccolo, ma facendosi conoscere attraverso internet, con una pagina su Myspace, fino a trovare un contratto discografico nel 2006 e a pubblicare il primo singolo nel 2007: “Grace Kelly” gli ha subito fruttato paragoni con Freddie Mercury per l’estensione vocale e per il gusto un po’ teatrale nella composizione.
La canzone è un successo quasi immediato, seguito poco dopo dal disco di debutto LIFE IN CARTOON MOTION.
[via rockol]

Album “LIFE IN CARTOON MOTION – 2007”

Clicca sulla canzone per vederne il testo e ascoltare la canzone e vedere il video!

mika copertinaGrace Kelly
Lollipop
My interpretation
Love today
Relax (Take it easy)
Any other world
Billy Brown
Big girl (you are beautiful)
Stuck in the middle
Happy ending/Over my shoulder
Ring ring






Recensione da parte di Jack sull’album di Mika LIFE IN CARTOON MOTION – 2007

Il singolo di promozione dell’album di Mika, Grace Kelly, difficilmente potrà  esservi sfuggito senza che gli dedicaste più di un apprezzamento riguardo, come dire, la sua “freschezza”. E’ un fatto assodato che la definizione più popolare per descrivere la musica di Mika sia attualmente ” assomigliano ai Queen”.

Effettivamente il gusto per le tastiere frizzanti, le melodie, come dire, allegre, caricate di bassi decisamente pop anni 80 c’è tutto. La voce del cantante è ottima, e la voglia di distinguersi si sente. Ci sono, oltre a “grace kelly”, altre canzoni valide, come “my interpretation”, di cui sono da segnalare gli eccezionali cori che contrornano il ritornello, e “Relax, take it easy” chiaro omaggio alla musica dance anni 80, che si lasciano fischiettare facilmente. Molto interessante anche stuck in the middle, verso la fine dell’album. il problema di fondo è che il resto delle canzoni è più una serie di gorgheggi a colpi di basso poppeggiante, e anche le canzoni qui citate, di certo, non piaceranno a tutti. Solo in “lollypop” c’è una voluta ispirazione diretta alla musica black (Jamelia e company, per intenderci), ma se vi aspettate schitarrate appassionanti o acrobazie musicali particolarmente fiammeggianti, della serie rhcp, siete completamente fuori strada. Mika è una prospettiva alternativa del pop, che negli accordi musicali di fondo possiede tanto quella vena alla prince quanto quella voglia di continua innovazione che è da sempre stata il marchio di fabbrica dei Queen (che, non dimentichiamolo, si cimentarono tanto nell’hard rock altisonante di “princess of the universe”, quanto nel rock elettronico di Living On My Own, quanto nell’hip hop sfegatato di “another one bust dust”). E un ascolto lo merita sicuramente, a prescindere che il genere vi piaccia o no



Video del cavallo di battaglia di Mika: “Grace Kelly”
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=XlEsBaAFPoo]

video

Link
Sito ufficiale
Myspace di Mika
Sito italiano su Mika

foto mika cantante

177 thoughts on “Mika”

  1. x Marta: lo spartito mi pare si trovi sul forum italiano dei fans d Mika. X Giulia: yeah, Mika è un grande, è meraviglioso, è miiitiiicooo!!!

  2. ciao tutti da poco che conosco questo cantante… fu molto bravo… ma vorrei sapere se qualcuno sa a chi è stata dedicata una canzone molto bella “any other world”. perchè si vede che la canta con molto sentimento. (fu per la sua moglie, amico, figlio…?) o semplicemente una canzone come qualunque altra? qualcuno lo sa?
    grazie ciao

  3. wow6 fikissimo ti adoroooooooooooooooooooooooo wwwwwwww mikaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa 6 grande nn vede l’ora del concerto ad Assago

  4. non è proprio il mio genere musicale però per lui faccio un’eccezione perchè è GENIALE e semplicemente UNICO, lo adorooooo!!

  5. MIKA 6 IL MASSIMO!SEI BRAVO A CANTARE MA 6 ANKE SUPERBELLISSIMO E FICHISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOO!TI AMOOOOO!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *