Marta sui tubi Dispari Sanremo 2010
Marta sui tubi Dispari Sanremo 2013


Marta sui tubi ‘Dispari’ Sanremo 2013 Artisti/Campioni, testo video canzone

In questa sezione troverete infomazioni inerenti Marta sui tubi ‘Dispari’ Sanremo 2013.


Marta sui tubi parteciperà nella categoria ‘Campioni’ al Festival di Sanremo 2013 portando due brani, il primo è ‘Dispari’ mentre la seconda canzone portata al Festival è ‘Vorrei’.


Scopri come si svolgeranno le serate di Sanremo 2013.

Il gruppo dei Marta sui Tubi si forma a Bologna nel 2002 e oggi è formato da 5 elementi: Giovanni Gulino – voce, Carmelo Pipitone – voce e chitarra, Ivan Paolini – batteria, Paolo Pischedda – tastiere, violino, Mattia Boschi – violoncello.
Anche loro non sono nuovi del Festival: nel 2011 infatti collaborarono con Anna Oxa, con la quale avrebbero dovuto duettare nel brano La mia anima d’uomo, ma fu eliminato e non ne ebbero la possibilità.
Sono 5 gli album all’attivo di questa band falk italiana, che vantano anche una recente collaborazione con lo scomparso Lucio Dalla.

Testo Marta sui tubi ‘Dispari’ Sanremo 2013


Complimenti per gli amici,
Ma quanti amici hai?
Mille i modi in cui sorridi
Ma poi non ridi mai
Non ti vergogni di mostrarti nuda come una cipolla che non sa far piangere
E duro il modo in cui mi osservi stare solo sai che poi non te lo puoi permettere
I dischi che non capirai
I libri che non leggerai
Le citazioni ti sorprendono
Le variazioni ti confondono
Oscar Wilde, Sonic Youth
Motorpsycho, Mallarmé
E non soffro se mi sento solo, soffro solo se mi fai sentire dispari
E non soffro se mi sento solo, soffro solo se mi fai sentire
L’inganno è solo in parte vita
Chi ti assale ti uccide sempre lì in attesa
Di un tuo sbaglio di una fuga o resa
Chi ti loda e ti ammira
E’ il nuovo e falso profeta
Complimenti per gli amici,
Ma quanti amici hai?
Mille i modi in cui sorridi
Ma poi non ridi mai
Non ti vergogni di mostrarti nuda come una cipolla che non sa far piangere
E duro il modo in cui mi osservi stare solo sai che poi non te lo puoi permettere
I dischi che non capirai
I libri che non leggerai
Le citazioni ti sorprendono
Le variazioni ti confondono
Oscar Wilde, Sonic Youth
Motorpsycho, Mallarmé
E non soffro se mi sento solo, soffro solo se mi fai sentire dispari
E non soffro se mi sento solo, soffro solo se mi fai sentire dispari
L’inganno è solo in parte vita
Chi ti assale ti uccide sempre lì in attesa
Di un tuo sbaglio di una fuga o resa
Chi ti loda e ti ammira
E’ il nuovo e falso profeta
E non soffro se mi sento solo, soffro solo se mi fai sentire dispari
E non soffro se mi sento solo, soffro solo se mi fai sentire dispari

[cf]js[/cf]

Video Marta sui tubi

video


Festival Sanremo, gli argomenti

Potrai seguire su sdamy l’edizione in corso del Festival di Sanremo nei suoi vari aspetti:

Approfondimenti