Video, testo e traduzione del testo “Sto con te” di Luca Anceschi

Video “Sto con te” di Luca Anceschi


Testo canzone “Sto con te” di Luca Anceschi


Per te che allatti il fiore della mia primavera,
per te che sai qual’è il tuo posto, tu sei sincera.
Tu che sei madre, amica, amante tu che sei vera,
io sogno un mondo che sogna con noi e sono qui, resto qui, sono qui.
Non mollo, perchè ho bisogno di te che sempre ascoltami, guardami e parlami e credi
tu sei la mia parte migliore e resto qui.

E sto con te (sto con te)
fin quando cala la sera e inizio a vivere
Ma sto con te (sto con te)
sospeso tra il bene e il male e io intanto resto qui

Per te che mi assomigli e sai farmi stare bene,
tu che mi guardi dentro e sai dove sta il mio cuore,
tu che rispetti i sogni e tutte le mie paure,
io sogno un mondo fatto apposta per noi e sono qui, resto qui, sono qui.
Non mollo, perchè ho bisogno di te che mi senti, ascoltami, guardami, parlami e credi tu sei la mia parte migliore, voglio te.

E sto con te (sto con te)
fin quando cala la sera e inizio a vivere
Ma sto con te (sto con te)
sospeso tra il bene e il male, si, ma intanto resto qui.
E perchè no, resto a cena,
noi siamo angeli fatti alla stessa maniera.

E sto con te (sto con te)
fin quando cala la sera e inizio a vivere
Ma sto con te (sto con te)
sospeso tra il bene e il male, e io, ma intanto resto qui, resto qui
Sto con te.

Luca Anceschi


Approfondimenti