Lecce-Lazio 0-2 risultato e tabellino

La Lazio passa al “via del Mare” con una rete di Foggia e una, splendida, di Kolarov. Il Lecce recrimina per tre pali colpiti da Cacia, Tiribocchi e Ariatti ma i salentini non sono stati artefici di una prestazione da ricordare, anzi. Buon per i capitolini che aggiungono 3 punti in classifica e ritornano alla vittoria che mancava da sei turni. Il digiuno del Lecce dalla vittoria interna si fa sempre più lungo.



LECCE-LAZIO 0-2 (0-1)
MARCATORI: Foggia al 10′ p.t.; Kolarov al 5′ s.t.
LECCE (4-3-1-2): Benussi; Polenghi (dall’11’ s.t. Basta), Stendardo, Fabiano, Giuliatto (dal 24′ s.t. Munari); Caserta, Edinho, Ariatti; Giacomazzi (dal 1′ s.t. Vives); Cacia, Tiribocchi. (Petrachi, Esposito, Zanchetta, Papadopoulos). All Beretta.
LAZIO (4-3-3): Muslera; Lichtsteiner, Siviglia, Cribari, Kolarov; Brocchi, Ledesma, Matuzalem (dal 46′ s.t. Dabo); Foggia, Zarate (dal 28′ s.t. Rocchi), Pandev. (Carrizo, De Silvestri, Rozehnal, Radu, Manfredini). All. Rossi.
ARBITRO: Gervasoni di Mantova
NOTE: Ammoniti Edinho (Le), Brocchi (La) e Ledesma (La) per gioco scorretto, Siviglia (La) per proteste. Angoli: 5-3 per il Lecce. Recuperi: p.t. 1′; s.t. 3′

Approfondimenti