Olimpiadi Pechino 2008


Lancio del martello maschile – Atletica leggera – Olimpiadi Pechino 2008

Il lancio del martello è specialità  olimpica dall’edizione del 1900. Le regole generali sui lanci, valgono anche per il lancio del martello. L’atleta compiendo delle rotazioni all’interno della pedana circolare (protetta da gabbia metallica) fa roteare l’attrezzo al di sopra della testa cercando di lanciarlo il più lontano possibile ed entro i margini di validità  del lancio. Se il martello oltrepassa il settore di lancio, esso è nullo. Se l’atleta, durante o dopo il lancio, esce dalla pedana, il lancio è altresì nullo. Ogni concorrente ha a disposizione tre lanci per cercare di ottenere la miglior prestazione possibile.

Il martello è composto da una impugnatura da cui partono un cavo d’acciaio che collega una sfera metallica all’estremità . Il peso dell’attrezzo, nelle gare maschili, è di 7,260 kg.

Il campione del mondo della specialità  è il bielorusso Ivan Tsikhan.

Il campione olimpico uscente è il giapponese Koji Murofushi.

REQUISITI DI QUALIFICAZIONE – Lancio del martello maschile

La IAAF, Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera, ha stabilito i requisiti minimi per la qualificazione individuale degli atleti.
Sono previste due tabelle di qualificazione, la A e la B. Ogni federazione può iscrivere fino ad un massimo di tre atleti per ogni prova se viene presa in considerazione la tabella di qualificazione “A”, oppure soltanto un atleta per prova se viene presa in considerazione la tabella di qualificazione “B”. L’aver conseguito il requisito minimo di qualificazione non sarà  però sufficiente per partecipare a Pechino 2008. Sarà  invece necessario dimostrare anche di essere in grado di affrontare l’appuntamento olimpico al meglio delle proprie possibilità  psico-fisiche.

Per la specialità  lancio del martello maschile, il requisito di qualificazione A è di 78,50 m, il requisito B è di 74,00 m.

Questo l’elenco di tutte le CAMPIONESSE OLIMPICHE della specialità  LANCIO DEL MARTELLO MASCHILE

Anno Vincitore Nazione
1896 non disputata
1900 JOHN FLANAGAN USA
1904 JOHN FLANAGAN USA
1906 non disputata
1908 JOHN FLANAGAN USA
1912 MATT McGRATH USA
1920 PATRICK RYAN USA
1924 FRED TOOTELL USA
1928 PAT O’CALLAGHAN IRL
1932 PAT O’CALLAGHAN IRL
1936 KARL HEIN GER
1948 IMRE NEMETH HUN
1952 JOZSEF CSERMAK HUN
1956 HAROLD CONNOLLY USA
1960 VASILIY RUDENKOV URS
1964 ROMUALD KLIM URS
1968 GYULA ZSIVOTZKY HUN
1972 ANATOLIY BONDARCHUK URS
1976 YURIY SEDYKH URS
1980 YURIY SEDYKH URS
1984 JUHA TIAINEN FIN
1988 SERGEY LITVINOV URS
1992 ANDREY ABDUVALIYEV EUN
1996 BALAZS KISS HUN
2000 SZYMON ZIOKOWSKI POL
2004 KOJI MUROFUSHI JPN


Questo l’elenco di tutti i RECORD della specialità  LANCIO DEL MARTELLO MASCHILE

RECORD DEL MONDO

Disciplina WR Atleta Nazione Luogo Data
Martello 86,74 m Yuriy Sedykh URS* Stoccarda, FRG* 30.08.1986


RECORD EUROPEO

Disciplina WR Atleta Nazione Luogo Data
Martello 86,74 m Yuriy Sedykh URS* Stoccarda, FRG* 30.08.1986


RECORD ITALIANO

Disciplina WR Atleta Luogo Data
Martello 81,64 m Enrico Sgrulletti Ostia, ITA 09.03.1997


Il primato stagionale è del bielorusso Ivan Tsikhan, con la misura di 84,51 m realizzata a Grodno lo scorso 9 luglio.

Il primato italiano stagionale è di Marco Lingua, con la misura di 79,97 m realizzato a Bydgoszcz (POL) lo scorso 1° luglio.

I rappresentanti azzurri iscritti a questa gara saranno NICOLA VIZZONI e MARCO LINGUA.

Logo Pechino 2008


Approfondimenti