Gli astronomi Robert C. Byrd Green Bank Telescope (GBT) con il telescopio gigante della National Science Foundation hanno scoperto un serbatoio freddo di piccole molecole di zucchero in una nube di gas ed impolverano circa 26.000 anni luce, vicino al centro della nostra via lattea della galassia. L’importante scoperta suggerisce come i blocchetti di costruzione molecolari necessari per la creazione di vita (i zuccheri semplici) potrebbero in primo luogo formarsi nello spazio interstellare.

zucchero nello spazio origine della vita

Grafico che illustra i possibili passi per formare molecole complesse nello spazio.

[link] via neatorama

Approfondimenti