squadra azzurra

squadra azzurra

2-1 il risultato finale di una gara in cui la Nazionale ha dato prova di una deludente performance

Mondiali di Calcio 2010: si è conclusa con il risultato di 2-1 per il Messico la partita di calcio amichevole svoltasi ieri sera a Bruxelles.
Vela (16′) e Medina (84′) gli autori dei goal per il Messico, e Bonucci(89′) per l’Italia.

La cronaca della partita

Tra i momenti più salienti della gara, la traversa colpita di testa da Vincenzo Iaquinta, che al venticinquesimo del primo tempo, lanciato da Pirlo, ha mandato il pallone rasoterra a centro area.
Dopo il secondo minuto, l’ingresso di Pepe.
Al 16′ arriva il goal di Vela per il Messico; impreparati i nostri difensori.
Al diciassettesimo minuto viene annullato il goal di Gilardino per fuorigioco.
Da qui in poi, evidente il vantaggio del Messico, di fronte a cui non è valso a nulla il goal di Bonucci.
.

Marcello Lippi: troppa differenza tra le condizioni fisiche delle due squadre

Secondo Marcello Lippi, la sconfitta dell’Italia non puo’ far male perchè è dovuta alla “differenza di condizione” esistente tra le due squadre: “I miei giocatori, tra il primo ed il secondo tempo, mi hanno detto che avevano le gambe pesanti. Chiaramente il duro allenamento svolto a Sestriere si è fatto sentire. Ma non mi preoccupo, perché in condizione dovremmo stare tra dieci giorni, non certo ora”,ha dichiarato il C.T. dopo la partita ai microfoni della Rai.
Sta di fatto che, al di là di là della mancanza del requisito fondamentale della forza fisica, la performance della squadra italiana ha deluso profondamente.
Intanto la Nazionale si prepara per la prossima gara dei Mondiali di Calcio 2010, che disputerà tra due giorni contro la Svizzera.

Video: Italia – Messico – goal di Bonucci

video

Approfondimenti