Sta arrivando anche in Italia: è il contraccettivo ormonale sottocutaneo, va impiantato sotto la cute, ha una durata contraccettivo di ben tre anni e se si cambia idea si può togliere.

Secondo una indagine della GfK Eurisko, in occasione della presentazione del contraccettivo sottocutaneo , una persona su quattro sarebbe propensa all’utilizzo di questo contraccettivo di nuova generazione.

I vantaggi del contraccettivo ormonale sottocutaneo

  • Libertà e la sicurezza: la persona non avrà più il pensiero e al tempo stesso avrà la sicurezza contraccettiva scelta
  • I meccanismi contraccettivi di questo nuovo metodo sono uguali alla pillola e non contenendo degli estrogeni può essere utilizzato anche nelle persone che hanno dei problemi di salute: emicrania, ipertensione, obesità, diabete…
  • Toglie il rischio classico delle pillole contraccettive (dimenticarsi di prenderla ogni giorno)

Come usare il contraccettivo ormonale sottocutaneo

  • Il contraccettivo ormonale sottocutaneo misura due millimetri di diametro per quattro di lunghezza
  • Il contraccettivo sottocutaneo viene impiantato dal ginecologo con una piccola anestesia locale, senza lasciare cicatrici
  • Il contraccettivo viene tolto sempre dal ginecologo con una piccola anestesia locale, senza lasciare cicatrici

Video sul contraccettivo ormonale sottocutaneo

Nel seguente video viene mostrato come viene impiantato il contraccettivo ormonale sottocutaneo:

video