hermes arredamento

hermes arredamento

La maison Hermes: dal 1837 ad oggi, una produzione di alta classe per una clientela selezionata

Fu Thierry Hermès a fondare nel 1837 a Parigi il marchio Hermes: tutto nacque in quell’anno da una bottega per bardature e finimenti da equitazione.
Nel 1880 Charles-Émile inaugurò la seconda generazione dello storico marchio con il trasferimento del negozio al numero 24 di Faubourg Saint-Honoré, nei pressi dell’Eliseo.
Le successive quattro generazioni Hermes hanno visto la progressiva espansione dell’azienda Hermes con l’apertura a nuovi mercati e produzioni e l’acquisizione di fette sempre più vaste di nuovi clienti, tra i quali citiamo i duchi di Windsor, Joséphine Baker, Ingrid Bergman, Humprey Bogart, i Kennedy, Romy Schneider e Catherine Deneuve.
Oggi, Hermes si apre ad un ulteriore settore di mercato, quello degli accessori per la casa e l’arredamento degli interni.

La Collezione Casa di Hermes: dai mobili contemporanei ai tessuti e carte da parati, chic e fantasia

La prima linea di arredamento di Hermes, presentata Salone del Mobile di Milano(12 -17 aprile 2011), comprende mobili contemporanei dal design moderno, complementi d’arredo e tessuti e carte da parati. La collezione è stata firmata da artisti di fama internazionale, coordinati ed affiancati dal direttore artistico della maison Hermes, Pierre Alexis Dumas.
A contraddistinguere la collezione è lo stesso chic proprio delle collezioni di moda del brand, come si puo’ notare nei servizi da tavola o nella biancheria per la casa, ispirate a fantasie dal mondo dell’equitazione e del circo o di viaggio.
La nuova collezione casa di Hermès sarà disponibile sul mercato dal prossimo autunno, presso alcuni selezionati punti vendita della maison.