Grecia-Russia Europei 2008


Euro 2008: questa sezione contiene informazioni inerenti la partita “Grecia-Russia Europei 2008“.

Grecia-Russia : diretta scritta con aggiornamenti in tempo reale

In questa pagina potete leggere la diretta scritta della partita Grecia-Russia ; rivivi ogni minuto della partita!

Risultati della partita Grecia-Russia Europei 2008

Salisburgo (AUT) – EM Stadion Wals-Siezenheim
Sabato 14 giugno 2008, ore 20.45

RISULTATO GRECIA – RUSSIA 0-1 (pt 0-1)33′ Zyrianov


Formazioni in campo nella partita Grecia-Russia Europei 2008

GRECIA (4-3-3): Nikopolidis; Seitaridis (40′ pt Karagounis), Dellas, Kyrgiakos, Torosidis; Patsatzoglou, Katsouranis, Basinas; Charisteas, Liberopoulos (15′ st Gekas), Amanatidis (35′ st Giannakopoulos). All. Rehhagel.

RUSSIA (4-5-1): Afinkeev; Anyukov, Ignashevich, Kolodin, Zhirkov (42′ st V. Berezutski); Torbinski, Zyrianov, Semak, Semshov, Bilyaletdinov (25′ st Saenko); Pavlyuchenko. All. Hiddink.

Arbitro: Roberto Rosetti (ITA)
Assistenti: Griselli e Calcagno (ITA)
Ammoniti: GRE(10)Karagounis, GRE(23)Liberopoulos, RUS(9)Saenko, RUS(7)Torbinskiy
Espulsi:
Recuperi: 1′ e 3′

La rosa ufficiale dei convocati della Grecia e la rosa ufficiale dei convocati della Russia sono invece note.

Cronaca della partita Grecia-Russia Europei 2008

14-giu-2008 22:57 – La Russia di Hiddink batte la Grecia campione uscente per 1-0, gol di Zyrianov al 33′ ma grande responsabilità  di Nikopolidis.
Grecia che parte forte ma al 33′ è costretta a subire il vantaggio russo per colpa del portiere Nikopoliodis che compie un errore macroscopico, uscendo sul bordo sinistro dell’area su Semak, al quale riesce però la rovesciata che libera Zyryanov per il facile gol a porta vuota. La Russia sfiora il raddoppio un paio di volte, ma si va al riposo sullo 0-1.
I greci iniziano all’attacco la ripresa, ma Charisteas spreca una buona occasione. I russi ci sono e non si fanno intimorire, Pavlyuchenko manca il raddoppio un paio di volte. La palla non ne vuole sapere di entrare in porta. Dopo vani tentativi greci, la partita si chiude con la vittoria della Russia per 1-0. Rosetti arbitra molto bene. La qualificazione si giocherà  a Innsbruck il prossimo 18 giugno. Spagna 6 punti, Russia e Svezia 3. Grecia 0, eliminata.

Prossimo turno:

18 giugno ore 20,45 : Grecia – Spagna e Russia – Svezia


GRECIA – RUSSIA : I PRECEDENTI

Il secondo turno preliminare del gruppo D si chiude con l’incontro tra la Grecia di Rehhagel e la Russia di Hiddink, riedizione del match di Euro ‘04 che vide la Russia prevalere sui futuri vincitori del torneo.

L’incontro Grecia-Russia Europei 2008 avrà  inizio alle ore 20.45 di sabato 14 giugno 2008 all’ EM Stadion Wals-Siezenheim di Salisburgo (Austria).

Il bilancio dei precedenti vede la Russia in vantaggio negli scontri diretti con tre vittorie, quattro pareggi e una sola sconfitta. Otto i confronti totali tra Russia e Grecia, dodici se si conteggiano anche gli incontri disputati con la maglia dell’URSS.

La prima sfida internazionale tra Russia e Grecia è datata maggio 1993. In un incontro valido per le qualificazioni al mondiale di USA ’94, Russia e Grecia impattarono per 1-1 sul terreno di Mosca. Il ritorno, giocato ad Atene nel novembre dello stesso anno, si concluse con una vittoria dei padroni di casa per 1-0. Grecia e Russia entrambe qualificate ai Mondiali americani.

Nel 1995 Grecia e Russia si sfidarono altre due volte per ottenere la qualificazione agli Europei inglesi del ’96. Doppia vittoria dei russi (3-0 in Grecia, 2-1 in casa) che ottennero la qualificazione a scapito degli ellenici.

L’ultimo confronto diretto tra le due squadre risale all’Europeo del giugno 2004. A Faro (Portogallo), Grecia e Russia si affrontarono nei gironi preliminari. La Russia inflisse l’unica sconfitta ai greci, vincitori di quel torneo. La partita terminò 2-1 coi gol di Yartsev e Bulykin per la Russia e Vryzas per la Grecia, che poi ottenne comunque il passaggio al turno successivo, insieme al Portogallo.

L’unica vittoria della Grecia risale al novembre 1993 (1-0).

L’attaccante greco Charisteas si troverà  di fronte, da avversario, il suo compagno di squadra nel Norimberga, l’attaccante Ivan Saenko.

23.05.1993 QM MOSCA RUSSIA-GRECIA 1-1
17.11.1993 QM ATENE GRECIA-RUSSIA 1-0
26.04.1995 QE THESSALONIKI GRECIA-RUSSIA 0-3
11.10.1995 QE MOSCA RUSSIA-GRECIA 2-1
08.02.1998 AMI ATENE GRECIA-RUSSIA 1-1
28.02.2001 AMI HERAKLION GRECIA-RUSSIA 3-3
15.08.2001 AMI MOSCA RUSSIA-GRECIA 0-0
20.06.2004 EUR FARO RUSSIA-GRECIA 2-1

Segui gli Europei 2008:

Approfondimenti